Tirocini formativi per neolaureati

Il Consiglio regionale della Lombardia ha aperto una selezione per 32 tirocini formativi e di orientamento volti all’acquisizione di conoscenze e di esperienze nell'ambito della pubblica amministrazione, e in particolare dell'attività della Regione Regione.
9 marzo 2017

Destinatari: neolaureati

Requisiti richiesti:

  • Laurea triennale o magistrale o diploma di laurea vecchio ordinamento
  • Età non superiore ai trenta anni
  • Cittadinanza italiana o di Stato aderente all’ Unione Europea
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Conoscenza della lingua inglese.


Durata: annuale e non rinnovabile.

I progetti di tirocinio sono ripartiti nelle seguenti aree:

  • Attività di supporto agli organi consiliari: 10
  • Analisi delle politiche, studi e documentazione: 5
  • Comunicazione e relazioni esterne: 4
  • Relazioni europee: 3
  • Authority regionali: 4
  • Amministrativa – gestionale: 6

I tirocini si svolgeranno presso il Consiglio regionale della Lombardia. Due tirocini si svolgeranno nella sede regionale di Bruxelles, area "relazioni auropee".

Ai tirocinanti verrà riconosciuta una borsa di studio corrispondente al 60% dello stipendio tabellare iniziale lordo del personale regionale appartenente alla categoria D. Per i tirocini che si svolgranno presso la sede di Bruxelles l’importo della borsa di studio è pari a € 20.637,54 annui lordi.

Per partecipare c’è tempo fino al 14 marzo 2017.
È possibile iscriversi ad un numero massimo di tre tirocini, con il limite di non più di due tirocini per area.
 

>>> vai al bando