lavori green, quali sono?

Di che cosa parliamo quando diciamo green jobs? Ecco qualche figura del settore.

Il profilo più ricercato è quello dell’installatore di impianti fotovoltaici e di pannelli solari.

Per quanto riguarda professionisti con grande preparazione tecnica troviamo: l’auditor ambientale, il certificatore energetico, il disaster manager, l’esperto di risparmio energetico, il manager verde e il quality manager. Esiste poi anche la richiesta di avvocati esperti di legislazione in tema di sostenibilità ambientale.

La sostenibilità ambientale tocca anche altri settori. Ultimamente, per esempio, anche nel turismo si sta sviluppando la domanda di vacanze ecologiche e di conseguenze cresce anche la richiesta di esperti di turismo ambientale.

“Per quanto riguarda il numero complessivo degli occupati è difficile avere dati precisi”, spiega Arturo Lorenzoni, professore di Economia dell'energia all'Università di Padova e organizzatore di Solarexpo, una delle fiere più importanti del settore.

“Ma gli investimenti nel settore sono obbligati per rispettare gli impegni ambientali, per cui l’occupazione non può che crescere”.

Green jobs: una definizione.
I Green jobs hanno l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale delle imprese a un livello sostenibile. Si tratta cioè di trovare strategie per limitare il consumo di energia, di materie prime e di acqua. Questo comporta benefici ecologici, come il contenimento dell’effetto serra, ed economici come la riduzione della dipendenza dai combustibili fossili.
(definizione tratta dal rapporto di Unep e Ilo)