funzioni aziendali

area logistica & acquisti

 

La Logistica  cura l’acquisto dei materiali, la loro gestione nei magazzini, la programmazione della produzione in stabilimento, e la distribuzione dei prodotti; anche questa funzione è molto cresciuta di importanza negli ultimi anni.
Ciò da un lato per l’esigenza di ridurre gli enormi oneri finanziari legati alle scorte di materie prime e prodotti finiti e, dall’altro in quanto funzione di integrazione tra la produzione e le vendite, indispensabile per essere più tempestivi nella consegna e più affidabili nella gestione degli ordini. È una funzione cardine per cercare di orientare al mercato tutta l’azienda e non solo le funzioni commerciali.
Richiede un know-how di tipo organizzativo, legato anche ad aspetti informatici e tecnologici.

 

Fonte: “Agenda del laureato", Rosa, G.B. (a cura di); ACTL (Associazione per la Cultura e il Tempo Libero), 2012

Nel mondo della Logistica, tra le mansioni più critiche vi è quella del buyer, o compratore, che cura l’acquisto di materie prime, semilavorati etc., selezionando i fornitori e negoziando le condizioni. Altre mansioni tipiche della logistica sono la programmazione della produzione, che gestisce gli stock e alimenta le fabbriche, e la distribuzione fisica, che cura i flussi dei prodotti dal produttore ai clienti: in queste aree l’informatica distribuita consente grandi innovazioni, necessarie per la elevatissima incidenza che i costi logistici di stoccaggio e trasporto hanno per le aziende.