aspirante imprenditore

Mettersi in proprio richiede sia caratteristiche  personali sia competenze professionali.


Sicuramente bisogna possedere una forte motivazione  e  molto entusiasmo per intraprendere questo percorso, che  è stimolante ma anche rischioso. Una buona  autovalutazione  è il primo aspetto da considerare per verificare se possiedi le risorse personali che possono fare di te un buon imprenditore!

Ma tutto questo non basta: bisogna anche  selezionare l'idea giusta  e saperla valutare con la massima lucidità.

Bibliografia minima

 

"Business planning. Dall'idea al progetto imprenditoriale", Parolini C., Pearson 2011

"Come scrivere un business plan. Mettere a fuoco la strategia. Formulare le previsioni finanziarie. Proporre un piano convincente", Finch B., Franco Angeli 2007

"Le checklist dell'imprenditore. 1000 consigli per avviare e far crescere qualunque attività", Ashton R., ETAS 2006 

"Dieci regole per mettersi in proprio e le storie di chi ci è riuscito", Barbasio l., Iametti P., Spallanzani S. ( a cura di), ETAS 2004