accademie d'arte

conservatori di musica e istituti musicali pareggiati

Il Conservatorio è l’istituto preposto allo studio della musica dal punto di vista professionale, culturale e artistico e svolge un ruolo fondamentale nella formazione della figura del musicista quale esecutore, compositore, direttore d’orchestra, direttore di coro. I titoli rilasciati sono equiparati ai titoli universitari e riconosciuti a livello europeo.
La frequenza è obbligatoria. 

Le aree disciplinari sono:

  • Canto e teatro musicale
    • Canto
    • Musica vocale da camera
  • Strumenti
    • Strumenti a fiato 
    • Strumenti a tastiera e percussione 
    • Strumenti ad arco e corda 
  • Compositivo musicologica, della Direzione e dei nuovi linguaggi musicali
    • Direzione e nuovi linguaggi musicali
    • Jazz
    • Composizione
    • Direzione d'orchestra
    • Musica corale
    • Strumentazione per banda 
  • Didattica della musica
  • Nuove professionalità operanti nel campo della musica e che si presentano con contenuti didattici fortemente innovativi, come ad esempio il musicoterapeuta, il progettista sonoro, la scrittura musicale braille e le metodologie didattiche per portatori di handicap.
     
  •