istruzione e formazione

Istituti tecnici

L'istruzione tecnica forma una base culturale scientifica e tecnologica che ha per obiettivo quello di far acquisire agli studenti i saperi e le competenze necessari anche per un rapido inserimento nel mondo del lavoro.
I percorsi sono quinquennali e strutturati in modo da favorire il collegamento con il mondo del lavoro e delle professioni, con stage, tirocini e alternanza scuola lavoro.
L'istruzione tecnica si articola in due settori (economico e tecnologico) e 11 indirizzi:

  • settore economico (2 indirizzi):
    • amministrativo, finanza e marketing
    • turismo
  • settore tecnologico (9 indirizzi):
    • meccanica, meccatronica ed energia
    • trasporti e logistica
    • elettronica ed elettrotecnica
    • informatica e telecomunicazioni
    • grafica e comunicazione
    • chimica, materiali e biotecnologie
    • sistema moda
    • agraria, agroalimentare e industria
    • costruzioni, ambiente e territorio

I percorsi di durata quinquennale si articolano in: un'area di istruzione generale comune per la preparazione di base; aree di indirizzo per acquisire conoscenze teoriche e applicative riferite alla specifica specializzazione.

A conclusione dei percorsi si consegue il diploma di istruzione tecnica che permette di:

  • inserirsi direttamente nel mondo del lavoro
  • accedere all'università
  • continuare gli studi nel sistema di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS)
  • continuare i percorsi di studi e di lavoro previsti per l'accesso agli albi delle professioni tecniche

Catalogo dell'offerta formativa in Diritto-Dovere di Istruzione e Formazione

 

catalogodotiDDIF

 

 

 

 

 

 

 

 

Istruzione e formazione: scegli cosa studiare dopo la scuola media!


iter2011