settori professionali

amministrazione



Settore

Il settore amministrazione comprende l’insieme di attività che riguardano la registrazione di fatti inerenti la gestione di un’organizzazione, dal punto di vista economico, finanziario e organizzativo  (patrimonio, reddito, investimenti, risorse…).

Ambiti di attività
L’amministrazione rappresenta un settore d’importanza strategica per qualsiasi tipo di organizzazione e comprende figure professionali  presenti negli organigrammi di ogni azienda, grande o piccola, privata o pubblica, profit o non-profit.

Competenze
Il settore amministrazione riguarda  tutte le realtà aziendali ed è indipendente dalla “mission”, dalle dimensioni e dalla ragione sociale. Le figure amministrative hanno generalmente un livello medio/alto di specializzazione.
Considerata l’importanza e la delicatezza dei flussi informativi gestiti dal personale amministrativo,  per tutti i profili professionali impiegati in quest’ area è indispensabile possedere ottime capacità organizzative, di raccolta e gestione delle informazioni e molta precisione. Sempre più importante risulta, inoltre, la dimestichezza nell’utilizzo del pc e la conoscenza di specifici sistemi  informatici di gestione aziendale. 
Partendo da queste competenze comuni di base, ciascuna figura professionale dell’area deve possedere proprie specifiche competenze tecniche e saper utilizzare adeguati strumenti di lavoro.

Settori affini
L’amministrazione è un’area trasversale a tutti i settori professionali. Ogni organizzazione, infatti, ha l’esigenza (e l’obbligo) di registrare e organizzare i flussi informativi relativi alle attività di gestione  economica, finanziaria e organizzativa.   

consulta le professioni del settore
 

 

Il mercato del lavoro di quest’area, proprio per la sua specificità, risente, ancora più di altri, alcuni mutamenti tipici della nostra epoca:

  • internazionalizzazione dell’economia
  • numero crescente di aziende di servizi
  • numero crescente di imprese di piccola-media dimensione
  • sviluppo di tecnologie informatiche e telematiche che consentono di utilizzare qualsiasi dato.

In poco tempo, infatti, persino il termine new-economy è diventato obsoleto, sostituito dal termine net-economy che comprende vecchie e nuove aziende accomunate dalla stessa necessità di introdurre nuovi modelli organizzativi, per essere in grado di operare nella complessa rete internazionale di interdipendenze.