settori professionali

banche & assicurazioni

pdf

scarica il pdf

Settore
Il settore banche, assicurazioni & intermediazione finanziaria comprende un ampio insieme di imprese, attività e servizi che hanno come comune denominatore la gestione finanziaria – impiego, custodia e investimento di capitali - di privati, aziende (pubbliche e private) e istituzioni (locali, nazionali e internazionali).

Ambiti di attività
Pur presentando una matrice comune nella gestione del denaro, le banche e le assicurazioni evidenziano diversi ambiti di attività.
In generale le attività del comparto bancario (banche e intermediatori finanziari) riguardano:

  • gestione dei fondi;
  • attività di stimolo del risparmio e della produzione;
  • attività di consulenza, amministrazione e di investimento;
  • negoziazione dei titoli in Borsa;
  • gestione monetaria,

mentre, le assicurazioni si occupano di:

  • individuazione delle esigenze assicurative del cliente;
  • produzione di polizze assicurative e loro amministrazione;
  • attività di perizia e stima dei rischi, del danno e del diritto dell’assicurato al fine del risarcimento;
  • attività organizzativo-direzionale degli agenti.

Competenze
Il settore banche, assicurazioni & intermediazione finanziaria riguarda figure professionali che hanno un livello medio/alto di specializzazione.
Per lavorare in questo settore è necessario possedere conoscenze tecniche nel campo dell’economia aziendale e nella gestione finanziaria. I profili che si occupano della vendita e promozione di prodotti e servizi finanziari devono avere buone capacità comunicative, di negoziazione e di orientamento alle esigenze del cliente (orientamento al cliente).  
Partendo da queste competenze comuni di base, ciascuna figura professionale dell’area deve possedere proprie specifiche competenze tecniche e saper utilizzare adeguati strumenti di lavoro.

Settori affini
Il settore banche, assicurazioni & intermediazione finanziaria occupa un’area che richiede conoscenze specifiche che difficilmente si sposano con altri settori produttivi. Tuttavia gli sviluppi degli ultimi anni, che hanno portato all’offerta di servizi bancari e assicurativi sempre più personalizzati e all’utilizzo di nuove tecnologie, vedono, nel settore della comunicazione e nel settore dell’informatica & telecomunicazioni, connessioni significative, anche per la crescente diffusione di servizi bancari erogati on line.
 

consulta le professioni del settore

 

Il settore banche, assicurazioni & intermediazione finanziaria contribuisce alla produzione di valore aggiunto pari a circa il 6% del Prodotto Interno Lordo nazionale.

Nel suo complesso, il settore occupa più di mezzo milione di addetti, di cui tre quarti nel comparto banche e intermediazione finanziaria, e solo un quarto nel nell’area assicurativa.