settori professionali

commercio

pdf
 
scarica il pdf

Settore
Il settore commercio comprende l’insieme di attività relative all’acquisto e la vendita di beni (di consumo, mobili, immobili..).
Le attività commerciali possono svolgersi presso uno “stabilimento commerciale” (negozio, grande magazzino, mercato e simili) oppure mediante altri canali (internet, vendita per posta, vendita per telefono, attraverso un catalogo, ecc..).

Ambiti di attività
Tradizionalmente il settore commercio può essere suddiviso in due principali ambiti di attività:

  • il commercio all’ingrosso: strutture e operatori il cui ruolo è quello di assicurare il flusso delle merci tra i produttori e i rivenditori al dettaglio. Del comparto fanno parte i  grossisti – che operano su grandi superfici commerciali -  e gli intermediari, gli agenti o rappresentanti di commercio;  
  • il commercio al dettaglio: strutture e operatori il cui fine è quello di vendere i prodotti al consumatore finale. Del comparto fanno parte realtà molto diverse per dimensione, per processi produttivi o specializzazione. Tra queste si trovano gli operatori della grande distribuzione organizzata (GDO), gli operatori di dimensione medio-piccola (che rappresentano la maggioranza del settore) fino ad arrivare alle forme di commercio ambulante. Generalmente il commercio al dettaglio  è definito considerando due grandi gruppi: alimentare e non alimentare, ai quali corrispondono varie tipologie organizzative.

Esiste, infine, una modalità di commercio  che sfrutta canali di vendita non tradizionali come internet, la televisione, il telefono, la vendita “porta a porta” e simili.

Competenze
Il settore commercio è uno tra i più importanti per numero di addetti e coinvolge molte professionalità a qualsiasi livello di competenza.
Le professioni di quest’area richiedono il possesso di buone competenze relazionali e uno spiccato orientamento al cliente (soprattutto per coloro che operano a diretto contatto con la clientela). Inoltre, è necessario possedere capacità  comunicative e di ascolto. Per svolgere al meglio le professioni del commercio è importante avere una conoscenza dettagliata dei prodotti o beni oggetto di vendita o acquisto.
Oltre a queste competenze di base comuni, ciascuna figura professionale dell’area deve possedere proprie specifiche competenze tecniche.

Settori affini
Il settore commercio racchiude l’insieme di attività legate alla vendita e acquisto di qualsiasi tipologia di bene; per questo motivo quest’area si può considerare trasversale a  tutti i settori produttivi. Per quanto riguarda l’attività commerciale in senso stretto, indispensabile risulta il trasporto delle merci (settore trasporti) e la logistica (settore logistica).


consulta le professioni del settore

 

 

Il commercio è uno dei settori più importanti del sistema economico italiano, sia per numero di addetti, sia per la ricchezza prodotta. Si stima che più del 15% degli occupati in Italia lavori nel commercio, contribuendo a circa il 13% del Prodotto Interno Lordo (PIL) italiano.