Diploma

Assistente amministrativo

Posted 7 mesi ago

Descrizione

L’assistente amministrativo è la figura professionale che, sotto la supervisione di un responsabile, si occupa delle operazioni amministrative e contabili, la cui complessità cresce generalmente in proporzione alla dimensione dell’azienda o dell’ente in cui lavora.

Cosa fa

  • Organizza procedure d’ufficio
  • Gestisce la contabilità e la logistica
  • Tiene l’archivio e il protocollo
  • Gestisce gli ordini di materiali, gli indirizzari e la corrispondenza

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza approfondita della contabilità generale, analitica e fiscale di impresa, del bilancio di esercizio e delle procedure di budgeting, nonché degli strumenti informatici connessi a tali attività
  • Conoscenza dei flussi informativi aziendali e familiarità con il controllo di gestione
  • Conoscenza dei principi dell’economia e dell’organizzazione aziendale 

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Raccolta e gestione delle informazioni

Caratteristiche personali e attitudini

  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Formazione

Per svolgere la professione di assistente amministrativo è necessario conseguire un diploma di maturità a indirizzo amministrazione, finanza e marketing.Sempre più spesso, soprattutto nelle grandi imprese, è richiesta una laurea tra le seguenti:

  • Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione (Classe L-16)
  • Scienze dell’economia e della gestione aziendale (Classe L-18)
  • Scienze economiche (Classe L-33)
  • Scienze dell’economia (Classe LM-56)
  • Scienze economico-aziendali (Classe LM-77)
  • Scienze delle pubbliche amministrazioni (Classe LM-63)

Come e dove lavora

L’ assistente amministrativo svolge la sua professione come dipendente all’interno di aziende, associazioni o enti pubblici, generalmente operando in uno specifico ambito del settore amministrativo (contabilità analitica, fatturazione, tesoreria, ecc.). L’Assistente amministrativo può lavorare anche in qualità di consulente per piccole e medie imprese, come libero professionista o all’interno di studi professionali.

Varieta’ delle attivita’

  • Bassa

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo
  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale

Grado di responsabilità 

  • BASSA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Bassa
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • No