Laurea

Avvocato

Posted 12 mesi ago

Descrizione

L’avvocato è la figura professionale che si occupa di interpretare le norme giuridiche per assistere cittadini, imprese, enti e organizzazioni nello svolgimento di cause in tribunale (supporto giudiziale), e di fornire consulenza, pareri o redigere atti, contratti e altri documenti di tipo giuridico (supporto stragiudiziale). Di solito è specializzato in un ramo della giurisprudenza e del diritto (civile, amministrativo, penale, ecc.).

Cosa fa

  • Individua e analizza il problema legale del cliente
  • Studia i fatti nel dettaglio, raccogliendo un dossier di documenti e materiale utile per il processo
  • Individua i testi legali (leggi, regolamenti, ecc.) che permettano di elaborare una strategia di difesa del cliente
  • Richiede perizie (es. mediche, tecniche, ecc.)
  • Redige atti, lettere, memorie, accordi, contratti e altri tipi di documenti giuridici
  • Assiste e difende gli interessi del cliente durante le udienze
  • Convoca, se necessario, testimoni e periti
  • Partecipa ad arbitrati
  • Offre consulenza legale

Competenze tecniche

  • Conoscenza del diritto civile, costituzionale, amministrativo e penale
  • Conoscenza del diritto commerciale e del lavoro
  • Conoscenza del diritto tributario
  • Conoscenza del diritto processuale civile e penale
  • Conoscenza del diritto ecclesiastico
  • Conoscenza del diritto privato
  • Conoscenza della deontologia forense
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della ricerca giurisprudenziale
  • Capacità di redigere atti giuridici, accordi commerciali, contratti, comunicazioni di tipo giuridico-legale, ecc.
  • Capacità di portare avanti procedure di contenzioso

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di negoziazione
  • Capacità di analisi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di sintesi
  • Raccolta e gestione delle informazioni

Caratteristiche personali e attitudini

  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Buona memoria
  • Propensione all’aggiornamento
  • Riservatezza

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Libero professionista

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: AVVOCATO
  • Professione THESAURUS: Avvocato

Area occupazionale

  • Amministrazione/ legale/ finanza
  • Professioni intellettuali

Altri requisiti

  • Iscrizione all’Albo

Formazione

  • Per svolgere la professione di avvocato è necessario possedere la laurea magistrale in giurisprudenza (Classe LMG-01). Inoltre occorre aver svolto due anni di tirocinio presso uno studio legale e aver superato l’esame di Stato che consente di iscriversi all’Albo professionale degli Avvocati. È possibile sostituire uno dei due anni di tirocinio con la frequenza della Scuola di Specializzazione per le professioni legali.

Come e dove lavora

L’avvocato svolge la sua professione da libero professionista, generalmente operando all’interno di uno studio legale, in forma singola o associata. Può lavorare anche come dipendente all’interno degli studi legali di grandi aziende.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • No