Laurea

Bioingegnere

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il bioingegnere è la figura professionale che si occupa di studiare e risolvere problemi complessi e interdisciplinari del mondo biologico e medico attraverso nuove tecnologie.

Cosa fa

  • Sviluppa metodi, strumenti, materiali, dispositivi diagnostici e terapeutici
  • Sviluppa metodi di analisi di dati biologici
  • Sviluppa metodi di elaborazione di immagini biologiche e mediche
  • Sviluppa organi artificiali, protesi e altri supporti tecnologici di interesse medico e biologico
  • Progetta l’organizzazione, l’acquisizione e la gestione di apparecchiature biomediche all’interno delle strutture sanitarie
  • Assicura il corretto funzionamento della strumentazione biomedica
  • Sviluppa sistemi informativi ospedalieri e reti di telemedicina
  • Risolve, all’interno di strutture sanitarie, problemi relativi allo sviluppo, adozione e impiego di ausili e protesi per disabili

Competenze tecniche

  • Conoscenza dell’ingegneria biomedica
  • Conoscenza della chimica, della biologia e della fisiologia
  • Conoscenza della biotecnologia
  • Conoscenza della normativa che regola il sistema sanitario nazionale
  • Conoscenza dei diversi tipi di strumentazione biomedica
  • Conoscenza e capacità di sviluppare metodi, strumenti, materiali, dispositivi diagnostici e terapeutici
  • Conoscenza e capacità di applicare metodi di analisi di immagini e dati biologici e medici
  • Conoscenza e capacità di progettare l’organizzazione, l’acquisizione e la gestione di apparecchiature biomediche all’interno delle strutture sanitarie
  • Capacità di sviluppare organi artificiali, protesi e altri supporti tecnologici di interesse medico e biologico
  • Capacità di sviluppare sistemi informativi ospedalieri e reti di telemedicina

Competenze trasversali

  • Orientamento ai risultati
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di controllo
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Libero professionista

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: BIOINGEGNERE

Formazione

Per svolgere la professione di bioingegnere è necessario conseguire la laurea in ingegneria biomedica (Classe LM-21). 
Per l’iscrizione all’Albo degli Ingegneri è necessario, dopo la laurea, superare l’esame di Stato.

Come e dove lavora

Il bioingegnere svolge la sua professione come dipendente presso strutture sanitarie, aziende che progettano, producono o commercializzano apparecchiature e dispositivi medici, sistemi informativi sanitari, ausili tecnici per disabili e anziani e simili.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale
  • Lavora prevalentemente in team
  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si