Laurea

Commercialista

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il commercialista è la figura professionale che si occupa di offrire consulenza in materia tributaria, fiscale, amministrativa, commerciale ed economico-giuridica, sia a privati che ad aziende.

Cosa fa

  • Monitora costantemente l’evoluzione della normativa e della prassi in ambito fiscale e tributario
  • Analizza i problemi dei clienti
  • Gestisce gli adempimenti fiscali dei clienti
  • Prepara le dichiarazioni dei redditi
  • Tiene la contabilità aziendale delle imprese
  • Verifica e controlla i bilanci, i conti e altri documenti contabili
  • Esegue revisioni amministrative
  • Offre consulenza ai clienti sugli investimenti da fare e in materia amministrativa ed economico-commerciale
  • Svolge perizie
  • Effettua valutazioni di beni

Competenze tecniche

  • Conoscenza della normativa fiscale
  • Conoscenza della normativa tributaria
  • Conoscenza del diritto civile
  • Conoscenza del diritto commerciale
  • Conoscenza del diritto del lavoro
  • Conoscenza del diritto societario
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di gestione contabile e fiscale d’impresa
  • Capacità di calcolare versamenti contributivi e fiscali
  • Capacità di effettuare valutazioni economico-finanziarie
  • Capacità di preparare le dichiarazioni dei redditi
  • Capacità di tenere la contabilità aziendale delle imprese
  • Capacità di controllare i bilanci, i conti e altri documenti contabili

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità di gestione del rischio
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Autonomia
  • Capacità di controllo

Caratteristiche personali e attitudini

  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Libero professionista

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di commercialista è necessario possedere una laurea tra le seguenti:

  • Scienze dell’economia  (Classe LM-56)
  • Scienze economico-aziendali  (Classe LM-77)

Ottenuta la laurea è necessario svolgere 3 anni di praticantato presso lo studio di un commercialista, e successivamente superare l’esame di Stato che consente l’iscrizione all’Albo dei Dottori Commercialisti.

Come e dove lavora

Il commercialista svolge la sua professione come libero professionista, all’interno di un proprio studio professionale o in uno studio associato con altri esperti.
Può anche lavorare come dipendente, all’interno di aziende in qualità di esperto in materia tributaria, fiscale, amministrativa, commerciale ed economico-giuridica.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità 

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • No