Diploma

Comunicatore ambientale

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il comunicatore ambientale è la figura professionale che si occupa di elaborare, realizzare e gestire progetti di comunicazione relativi a tematiche ambientali, cercando di far sì che le posizioni e le scelte fatte dall’organizzazione per cui lavora siano spiegate in modo preciso e trasparente, al fine di garantire una corretta informazione e comunicazione.

Cosa fa

  • Svolge studi e analisi trasversali sui fabbisogni del territorio e altre questioni riguardanti attività, servizi e tematiche ambientali
  • Definisce la strategia comunicativa ambientale dell’organizzazione per cui lavora
  • Promuove iniziative finalizzate ad accrescere la consapevolezza e la sensibilità dell’opinione pubblica nei confronti della tutela ambientale e dello sviluppo sostenibile
  • Formula il piano di comunicazione ambientale, programmando anche i mezzi di comunicazione da utilizzare in funzione del target di riferimento
  • Organizza eventi pubblici, conferenze, dibattiti, incontri con amministratori, politici, associazioni, scienziati, ecc.
  • Realizza materiali d’informazione di tematica ambientale
  • Svolge attività di orientamento e consulenza, relativamente alla normativa ambientale e ai finanziamenti regionali, nazionali e comunitari
  • Coordina le attività di promozione di enti e associazioni del settore coinvolti nella realizzazione delle azioni di informazione e comunicazione
  • Contatta, a seconda dei casi, le professionalità esterne più adeguate per la realizzazione del piano di comunicazione ambientale (esperti del settore ambientale, grafici, informatici, ecc.)

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle problematiche di comunicazione ambientale
  • Conoscenza delle strategie della comunicazione pubblica e d’impresa
  • Conoscenza della sociologia dell’ambiente
  • Conoscenza della legislazione italiana ed europea in ambito ambientale
  • Conoscenza della gestione e della politica del territorio di riferimento
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della comunicazione sociale ambientale
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della comunicazione pubblica e istituzionale
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche del marketing ambientale e del territorio
  • Conoscenza e capacità di applicare i principi della responsabilità sociale
  • Capacità di promuovere iniziative di tutela ambientale e sviluppo sostenibile
  • Capacità di coordinare le attività di promozione di enti e associazioni del settore coinvolti nella realizzazione delle azioni di informazione e comunicazione 

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Motivazione
  • Spirito d’iniziativa
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di comunicatore ambientale è sufficiente possedere il diploma di scuola superiore, ma sempre più spesso è richiesto un titolo universitario di tipo umanistico tra i seguenti, integrato da una specializzazione sulle tematiche ambientali (attraverso corsi di perfezionamento post laurea o di formazione professionale):

  • Scienze della comunicazione (Classe L-20)
  • Sociologia (Classe L-40)
  • Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità (Classe LM-59)
  • Scienze sociali e politiche sociali (Classe LM-87)

Come e dove lavora

Il comunicatore ambientale svolge la sua professione, come dipendente o come consulente esterno, presso enti pubblici e privati, aziende, enti parco e altri tipi di organizzazioni (fondazioni, istituzioni culturali, servizi sociali, centri di didattica, ecc.).
Nello svolgimento delle sue attività si relaziona con esperti di marketing e con le funzioni coinvolte o beneficiarie dei processi della comunicazione (esperti del settore ambientale, grafici, agenti di formazione, addetti alle relazioni esterne, organi di stampa, ecc.).

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team
  • Lavora in scambio con altri team
  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si