Diploma

Cool hunter

Posted 10 mesi ago

Descrizione

Il cool hunter (letteralmente “cacciatore di tendenze”) è la figura professionale che si occupa di viaggiare in tutto il mondo per individuare in anticipo fenomeni sociali, mode e tendenze, dando agli stilisti le informazioni necessarie per progettare nuove collezioni in linea con le più recenti evoluzioni del mercato e del costume.

Cosa fa

  • Osserva la società, attraverso i media, ma soprattutto per strada, viaggiando in tutto il mondo
  • Frequenta tutti i luoghi in cui può trovare spunti da tradurre in nuove tendenze (negozi, concerti, mostre, eventi, sfilate, nuovi locali, luoghi di aggregazione, mercatini, ecc.)
  • Raccoglie dati attraverso ricerche di mercato
  • Pianifica e realizza ricerche di marketing su target specifici
  • Studia i modelli culturali del momento (quelli più in voga e soprattutto quelli in via di sviluppo)
  • Confronta i dati raccolti attraverso le ricerche di mercato con quelli raccolti personalmente
  • Rielabora creativamente ciò che emerge dall’analisi delle ricerche studiate
  • Comunica allo stilista e ai creativi ciò che ha captato durante la sua ricerca, dando consigli e input per mettere a punto prodotti innovativi e originali

Competenze tecniche

  • Conoscenza di più lingue straniere
  • Conoscenze socio-antropologiche
  • Conoscenze relative alle teorie estetiche e alle culture dei paesi che visita
  • Conoscenza dei processi di ideazione e produzione delle collezioni
  • Conoscenza delle arti visive e delle culture metropolitane
  • Capacità di analizzare e interpretare ricerche di mercato
  • Capacità di pianificare e realizzare ricerche di marketing
  • Capacità di ricombinare e selezionare gli elementi stilistici che possono confluire nelle nuove linee di prodotti 

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di analisi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di sintesi
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Orientamento al cliente/utente
  • Autonomia

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Titolo di studio

  • Diploma di scuola media superiore

Formazione

Per svolgere la professione di cool hunter è necessario possedere il diploma di scuola superiore (possibilmente a indirizzo artistico). Molte persone intraprendono questa carriera dopo una esperienza presso una casa di moda (generalmente all’interno dell’ufficio stile).
Il percorso formativo ideale prevede, inoltre, il possesso di una laurea tra le seguenti:

  • Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda (Classe L-3)
  • Lingue e culture moderne (Classe L-11)
  • Scienze della comunicazione (Classe L-20)
  • Sociologia (Classe L-40)
  • Antropologia culturale ed etnologia (Classe LM-1)
  • Sociologia e ricerca sociale  (Classe LM-88)

Come e dove lavora

Il cool hunter svolge la sua professione solitamente come dipendente nell’ufficio stile o nell’area progettazione e ricerca delle grandi aziende di moda (le uniche a potersi permettere di sostenere le spese per i viaggi e i soggiorni all’estero) oppure come consulente (che può avere una formazione da giornalista, fotografo, designer, creativo, ecc.) per agenzie di tendenza o uffici stile di specifiche realtà aziendali.

Varieta’ delle attivita’

Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo
  • Lavora in scambio con altri team

Grado di responsabilità

MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità e trasferta

si