Diploma

Direttore tecnico di cantiere

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il direttore tecnico di cantiere è la figura professionale che si occupa di coordinare le attività che vengono svolte all’interno di un cantiere edile.

Cosa fa

  • Si occupa dell’attività di progettazione e di pianificazione della produzione interna 
  • Coordina le varie imprese che lavorano nel cantiere 
  • Tiene la contabilità 
  • Gestisce gli approvvigionamenti dei materiali 
  • Segue l’andamento delle vendite, la programmazione e la manutenzione degli impianti

Competenze tecniche

  • Conoscenze specialistiche di disegno tecnico 
  • Conoscenza dettagliata delle fasi dei processi tecnologici di produzione e delle procedure di lavorazione edilizia
  • Conoscenza delle attrezzature e dei macchinari presenti in cantiere
  • Capacità di leggere correttamente i progetti
  • Capacità di utilizzo dei principali strumenti e programmi informatici

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Capacità di leadership
  • Capacità decisionali
  • Capacità di controllo
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Flessibilità/versatilità

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di direttore tecnico di cantiere è necessario il diploma di scuola superiore a indirizzo costruzioni, ambiente e territorio. L’esperienza nel settore è molto importante, infatti le imprese edili quasi sempre preferiscono assumere personale competente con un’esperienza di lavoro alle spalle; data la carenza di manodopera, tuttavia, molte aziende assumono personale non qualificato e si occupano della formazione degli addetti direttamente al loro interno.
Per una migliore preparazione è tuttavia consigliato il conseguimento di una laurea fra le seguenti:

  • Ingegneria civile e ambientale (Classe L-7)
  • Scienze e tecniche dell’edilizia (Classe L-23)
  • Ingegneria dei sistemi edilizi  (Classe LM-24)

Come e dove lavora

Il direttore tecnico di cantiere svolge la sua professione presso imprese edili dove svolge le mansioni di assistente di cantiere o presso studi professionali come referente del progettista. Può trovare impiego anche in enti pubblici dove può gestire l’ufficio tecnico.
Si relaziona con i progettisti, i responsabili di settore presenti all’interno del cantiere, con il personale di uffici tecnici privati o pubblici, con i fornitori e con i clienti committenti dei lavori.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team
  • Lavora in scambio con altri team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si