Laurea

Dirigente scolastico

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il dirigente scolastico è la figura professionale che si occupa di gestire una scuola (dell’infanzia, primaria, media o superiore) dal punto di vista didattico, organizzativo, amministrativo e finanziario.

Cosa fa

  • Gestisce le risorse finanziarie dell’istituto scolastico
  • Garantisce l’organizzazione e il buon funzionamento dell’attività scolastica
  • Coordina l’attività didattica, nel rispetto della libertà d’insegnamento
  • Stabilisce la formazione delle classi
  • Dirige il personale (docente e non docente)
  • Coordina i servizi per gli studenti (attività extracurricolari, di orientamento, tutoraggio, recupero, ecc.)
  • Gestisce gli organi collegiali
  • Adotta provvedimenti in caso di inadempienze del personale o di cattiva condotta degli studenti
  • Organizza progetti formativi con altri enti e istituzioni
  • Promuove la sperimentazione e l’aggiornamento.

Competenze tecniche

  • Conoscenza delle principali applicazioni informatiche
  • Conoscenza del sistema scolastico nazionale
  • Conoscenza della normativa statale e regionale in materia di scuola
  • Conoscenza delle scienze dell’organizzazione
  • Conoscenza dell’economia e della gestione d’impresa
  • Conoscenza dei principi della psicologia e della pedagogia
  • Capacità di individuare i bisogni educativi del territorio di riferimento
  • Capacità di elaborare piani di studio
  • Capacità di gestire un istituto scolastico in termini organizzativi e finanziari
  • Capacità di coordinare l’attività didattica e i servizi per gli studenti
  • Capacità di organizzare progetti formativi con altri enti e istituzioni.

Competenze trasversali 

  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità di negoziazione
  • Capacità di ascolto
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Capacità di leadership

Caratteristiche personali e attitudini

  • Flessibilità/versatilità
  • Propensione all’aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: PRESIDE

Area occupazionale

  • Amministrazione/ legale/ finanza
  • Direzione

Formazione

Per svolgere la professione di dirigente scolastico è necessario possedere la laurea.
Per operare presso scuole pubbliche occorre poi superare un concorso (svolto in ambito regionale con cadenza periodica), a cui è ammesso solo il personale docente ed educativo delle scuole statali, in ruolo da almeno sette anni. Una volta superato il concorso è previsto un periodo di formazione che si conclude con un esame per l’assegnazione dei posti vacanti messi a disposizione.

Come e dove lavora

Il dirigente scolastico svolge la sua professione generalmente come dipendente del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, inquadrato come figura dirigenziale delle scuole pubbliche.
Se opera nel settore privato, l’incarico (che non può essere inferiore a due anni e superiore a sette) è conferito attraverso un atto che definisce programmi da realizzare, obiettivi, tempi, risorse e durata.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora in scambio con altri team

Grado di responsabilità 

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No