Licenza Media

Elettricista

Posted 11 mesi ago

Descrizione

L’elettricista è la figura professionale che si occupa di eseguire lavori di installazione, montaggio, manutenzione e rimozione di impianti e apparecchi elettrici, di illuminazione, di videosorveglianza e simili.

Cosa fa

  • Installa macchine, apparecchiature e impianti elettrici e ne verifica il funzionamento
  • Si occupa della manutenzione di macchine, apparecchiature e impianti elettrici
  • In presenza di un guasto, procede localizzando il problema, facendo un preventivo e, in accordo con il cliente, riparando il guasto
  • Nell’ambito dei domicili privati installa ogni sorta di elettrodomestico (bollitori, lavastoviglie, frigoriferi, ecc..)
  • Sceglie e procura il materiale necessario
  • Effettua misurazioni utilizzando strumenti quali il voltametro, l’amperometro e l’ohmmetro
  • Per ogni prestazione compila un rapporto con i dati del lavoro effettuato
  • Si relaziona con gli altri addetti ai lavori (periti meccanici, ingegneri, architetti, muratori ecc.) e i clienti esterni

Competenze tecniche

  • Conoscenza dell’inglese (utile per comprendere i manuali di settore, spesso non tradotti)
  • Conoscenza dei principali applicativi informatici
  • Conoscenza dei principi del disegno tecnico 
  • Conoscenza delle regole e dei teoremi matematici
  • Conoscenza delle norme anti-infortunistiche
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche relative a elettricità, elettronica, elettrotecnica e meccanica
  • Conoscenza e capacità di applicare le norme tecniche relative all’installazione e manutenzione di impianti elettrici 
  • Capacità di installare impianti elettrici e provvedere alla relativa manutenzione o, in caso di guasto, alla riparazione

Competenze trasversali

  • Capacità relazionali (empatia)

Caratteristiche personali e attitudini

  • Manualità
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Resistenza fisica

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di elettricista è sufficiente possedere la licenza media. 
Il percorso formativo ideale tuttavia prevede il conseguimento della qualifica professionale attraverso la frequenza presso un istituto professionale a indirizzo manutenzione e assistenza tecnica.
Molti enti di formazione regionali danno la possibilità agli operatori del settore di seguire corsi di specializzazione o di aggiornamento in linea con il progresso tecnologico.
La formazione sul campo è molto importante poiché solo con l’esperienza in azienda, si impara ad affinare le proprie capacità tecniche. È consigliabile perciò concludere il proprio percorso formativo con uno stage in azienda.

Come e dove lavora

L’elettricista svolge la sua professione nell’edilizia, sia civile che industriale, prevalentemente come dipendente di aziende artigianali di installazione e manutenzione di impianti, ma anche presso i cantieri di grosse industrie elettriche. 
Dopo aver acquisito una certa esperienza come dipendente, può anche mettersi in proprio avviando un negozio per la vendita di apparecchiature elettriche o fornendo assistenza tecnica ai clienti.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • Si