Licenza Media

Falegname

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il falegname è la figura professionale che si occupa di lavorare il legno per fabbricare e riparare mobili, infissi e simili, utilizzando macchine di vario tipo e tecniche specifiche (taglio, levigazione, verniciatura, intaglio, piallatura, ecc.). 

Cosa fa

  • Si occupa dell’approvvigionamento e della scelta dei materiali
  • Gestisce i rapporti con i fornitori, con i clienti e con altri collaboratori esterni (architetti, arredatori, lucidatori, ecc.)
  • Valuta i lavori che gli vengono commissionati e formula i preventivi
  • Realizza il disegno tecnico dei progetti da sviluppare
  • Predispone i componenti dei manufatti, secondo le specifiche contenute nel disegno tecnico
  • Taglia e sagoma i pezzi di legno necessari
  • Assembla i componenti del manufatto, controllando la tenuta di incastri, avvitamenti e incollaggio
  • Incide motivi ornamentali applicabili a mobili, strutture architettoniche o ambienti
  • Controlla il processo produttivo
  • Ripara i guasti ai macchinari

Competenze tecniche

  • Conoscenza di base della storia dell’arte
  • Conoscenza della storia del mobile
  • Conoscenza dei vari tipi di legno
  • Conoscenza delle varie fasi di lavorazione del legno
  • Conoscenza e capacità di applicare le diverse tecniche di lavorazione del legno (taglio, assemblaggio, levigazione, verniciatura, intaglio, piallatura, ecc.)
  • Conoscenza della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Capacità di applicare le tecniche di lavorazione manuale, assemblaggio e incollaggio del legno
  • Capacità di formulare preventivi
  • Capacità di progettare disegni tecnici
  • Capacità di riparare i guasti ai macchinari
  • Capacità di utilizzare macchine per la lavorazione del legno (bordatrici, piallatrici, levigatrici, ecc.)

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di controllo
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Manualità
  • Precisione
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di falegname è sufficiente possedere la licenza media. Il percorso professionale ideale prevede l’ottenimento di una qualifica presso un istituto professionale a indirizzo produzioni industriali e artigianalioppure di un diploma di scuola superiore ad indirizzo artistico seguito da un corso di formazione specifico o da un tirocinio.
In alternativa, è possibile frequentare specifici corsi di formazione professionale a cui si può accedere dopo la scuola media inferiore.

Come e dove lavora

Il falegname svolge la sua professione in piccole aziende artigianali (di sua proprietà o di altri) del settore (comprese quelle che si occupano di restauro ligneo, cornicieria e liuteria) oppure nell’industria del mobile, come conduttore di macchine per la lavorazione del legno. Può inoltre lavorare come consulente di arredamento per studi di architettura di interni o nell’editoria specializzata in arredamento.
Per aprire un proprio laboratorio è necessario iscriversi all’Albo delle imprese artigiane e al registro della Camera di Commercio.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si