Laurea

Insegnante di scuola primaria

Posted 1 anno ago

Descrizione

L’insegnante di scuola primaria è la figura professionale che si occupa di insegnare ai bambini che frequentano la scuola elementare, promuovendo l’acquisizione di un buon livello di abilità e conoscenze linguistico-espressive e relative alle materie di studio: lingua italiana e straniera, storia, geografia, matematica, scienze, educazione artistica e informatica di base.

Cosa fa

  • Individua le attività didattiche e educative da svolgere e gli obiettivi da raggiungere attraverso ognuna di esse
  • Impartisce le nozioni fondamentali per lo sviluppo della riflessione logico-critica
  • Stimola l’acquisizione di mezzi linguistici e cognitivi
  • Elabora il piano dell’offerta formativa (POF), in cui vengono indicate le linee guida del percorso educativo e formativo
  • Elabora i piani di studio personalizzati, in cui sono individuati gli obiettivi specifici per i singoli allievi
  • Verifica il raggiungimento degli obiettivi finali
  • Partecipa alle riunioni degli organi collegiali della scuola
  • Programma e progetta gli interventi con gli altri docenti
  • Redige la documentazione delle attività didattiche e le schede di valutazione degli alunni per il passaggio al periodo successivo
  • Effettua, laddove necessario, interventi di comunicazione scuola-famiglia

Competenze tecniche

  • Conoscenza delle caratteristiche e dei comportamenti tipici dei bambini di età compresa dai 6 agli 11 anni
  • Conoscenza dell’italiano, della storia e della geografia
  • Conoscenza della matematica e delle scienze
  • Conoscenza della musica, dell’arte e dell’educazione all’immagine
  • Conoscenza dell’informatica e della lingua inglese
  • Conoscenza delle metodologie didattiche per l’infanzia
  • Conoscenza degli interventi di primo soccorso
  • Conoscenza e capacità di applicare i principi della pedagogia e della psicologia
  • Capacità di pianificare le attività formative e didattiche
  • Capacità di gestire l’aula
  • Capacità di interpretare la comunicazione non verbale dei bambini
  • Capacità di verificare l’apprendimento dei bambini e il raggiungimento degli obiettivi educativi e didattici prefissati

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di ascolto
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Orientamento al cliente/utente

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’autoapprendimento
  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Motivazione
  • Propensione all’aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: INSEGNANTE ELEMENTARE

Area occupazionale

  • HR/formazione e sviluppo
  • Professioni intellettuali

Formazione

Per svolgere la professione di insegnante di scuola primaria è necessario possedere una laurea magistrale ad hoc che abilita alla docenza, ma è necessario partecipare a frequenti attività di aggiornamento formativo.
L’accesso al ruolo può variare a seconda che ci si rivolga ad una scuola pubblica o privata: nel primo caso l’unica strada è il concorso pubblico, nel secondo caso è possibile essere assunti per chiamata diretta.

Come e dove lavora

L’insegnante di scuola elementare svolge la sua professione presso le scuole elementari, generalmente come dipendente statale, ma può operare anche all’interno di istituti scolastici privati.

Varietà delle attività

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No