Licenza Media

Magazziniere

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il magazziniere è la figura professionale che si occupa della tenuta del magazzino e dei diversi aspetti della movimentazione delle merci, servendosi delle tecniche ausiliari informatiche della gestione d’ufficio.

Cosa fa

  • Compila l’inventario, aggiorna i dati sulle giacenze e determina il fabbisogno di merci e materiali
  • Sistema la merce nel magazzino, in genere con l’ausilio di mezzi meccanici e spesso anche nel punto vendita
  • Effettua gli ordini e collabora all’acquisto e alla vendita delle merci
  • Carica e scarica la merce dai mezzi di trasporto e ne verifica la conformità in rapporto alle ordinazioni, allo stato qualitativo e quantitativo, in entrata e in uscita
  • Verifica la correttezza dei documenti di trasporto (bolle di accompagnamento) e provvede alla loro compilazione
  • Predispone e controlla gli imballaggi
  • Cura i contatti con i clienti, i fornitori, i responsabili di reparto e la dirigenza
  • Può provvedere anche all’apertura/chiusura dell’esercizio commerciale

Competenze tecniche

  • Conoscenza degli strumenti informatici di base (videoscrittura, fogli elettronici, database, ecc.) 
  • Conoscenze relative alle tecniche di trasporto, alla logistica degli acquisti e agli strumenti operativi per una gestione efficace della fornitura merci 
  • Conoscenza delle metodologie organizzative dei processi produttivi 
  • Conoscenza degli aspetti merceologici generali (conservazione merci, sicurezza prodotti) e relativi ai diversi settori di attività (norme ISO e sistema HACCP
  • Conoscenza della normativa che regola sicurezza del lavoro, tutela dei consumatori e protezione dell’ambiente 
  • Conoscenza degli aspetti contrattuali che regolano l’interscambio commerciale in area UE ed extra UE 
  • Conoscenza e capacità di utilizzare i programmi di produzione e approvvigionamento dei materiali 
  • Capacità di utilizzare le tecnologie per la gestione contabile del magazzino 
  • Capacità di svolgere anche ruoli di amministrazione (contabilità interna, fatturazione, bollettazione, ecc.)

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità di analisi
  • Capacità di costruire reti relazionali
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Flessibilità/versatilità
  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard 

Formazione

Per svolgere la professione di magazziniere è sufficiente possedere la licenza di scuola media, anche se molto spesso è richiesto il diploma di scuola superiore, in quanto può essere necessario svolgere anche compiti amministrativi.
È fortemente consigliata la frequenza di corsi specifici (informatica, gestione aziendale, merceologia, normative igienico-sanitarie-commerciali, lingue straniere). Per acquisire la giusta esperienza sono opportuni stage e periodi di tirocinio.

Come e dove lavora

Il magazziniere svolge la sua professione da dipendente e può trovare collocazione in diversi contesti lavorativi. L’ambito di inserimento principale è quello delle imprese industriali e della distribuzione, in cui è presente un magazzino la cui gestione richiede una o più figure professionali dedicate.

Con una buona esperienza e seguendo i necessari corsi di aggiornamento, l’addetto al magazzino può aspirare all’assunzione in grandi società e eventualmente a incarichi anche di tipo dirigenziale.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Bassa
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità e trasferta

  • No