Diploma

Operaio chimico (impianti)

Posted 1 anno ago

Descrizione

L’operaio chimico è la figura professionale che, all’interno di una industria chimica, si occupa di assicurare l’efficienza e la disponibilità degli impianti, svolgendo attività che variano in base alla complessità dell’impianto e al grado di specializzazione.

Cosa fa

  • Presidia l’andamento delle fasi di produzione
  • Prepara cariche, aggiunte e trasferimenti di materie prime e prodotti
  • Analizza direttamente o tramite laboratorio dei parametri del prodotto durante le varie fasi del ciclo
  • Gestisce gli impianti ausiliari
  • Gestisce in modo appropriato i rifiuti
  • Effettua diagnosi e riparazione di guasti e anomalie dell’impianto
  • Offre manutenzione e assistenza ai meccanici
  • Controlla il personale esterno di manutenzione
  • Assicura l’applicazione delle norme e delle procedure
  • Partecipa alla definizione dei parametri di efficienza della propria attività attivando successivamente i meccanismi di controllo

Competenze tecniche

  • Conoscenza delle normative in materia di sicurezza e protezione ambientale
  • Conoscenza della chimica e della meccanica
  • Conoscenza dei linguaggi informatici
  • Conoscenza degli impianti, dei prodotti, delle materie prime e del processo
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di controllo qualità
  • Capacità di manipolare materie prime e prodotti
  • Capacità di effettuare diagnosi e riparazione di guasti e anomalie dell’impianto
  • Capacità di definire i parametri di efficienza della propria attività
  • Capacità di attivare meccanismi di controllo

Competenze trasversali

  • Orientamento ai risultati
  • Autonomia
  • Capacità di controllo

Caratteristiche personali e attitudini

  • Buona memoria
  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di operaio chimico è necessario possedere il diploma tecnico a indirizzo chimica, materiali, e biotecnologie (chimica e materiali).
Le aziende organizzano dei corsi di formazione per il rapido inserimento in azienda.

Come e dove lavora

L’operaio chimico svolge la sua professione presso industrie chimiche, alle dirette dipendenze del responsabile in turno, al quale fa riferimento e dal quale prende disposizioni per ogni operazione diversa dagli standard del processo.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Bassa
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • No