Licenza Media

Operatore forestale

Posted 12 mesi ago

Descrizione

L’operatore forestale è la figura professionale che si occupa di pianificare lo sviluppo e il mantenimento della varietà botanica del territorio in relazione al terreno e di mantenere pulito il sottobosco.

Cosa fa

  • Gestisce la varietà botanica in relazione al terreno
  • Sceglie le tecniche colturali in relazione al terreno
  • Pianifica e gestisce la rete di irrigazione della zona assegnata o del vivaio
  • Realizza interventi di imboschimento o di disboscamento
  • Individua patologie vegetali e provvede a curarle
  • Lavora e trasporta il legno
  • Si occupa dell’ordine dell’area forestale e della manutenzione del verde
  • Provvede alla pulizia del sottobosco
  • Monitora la presenza di animali selvatici o da pascolo nell’area forestale
  • Garantisce un adeguato stato di sicurezza e qualità ambientale della zona forestale

Competenze tecniche

  • Conoscenza della botanica, della pedologia e della selvicoltura
  • Conoscenza della chimica, della botanica e della zoologia
  • Conoscenza della parassitologia delle piante
  • Conoscenza dei sistemi di irrigazione
  • Conoscenza delle tecniche di potatura e di innesto
  • Conoscenza della normativa sulla tutela ambientale
  • Capacità di utilizzare strumenti specifici nei lavori di abbattimento, allestimento, ecc.
  • Capacità di selezionare e marchiare gli alberi da potare o da abbattere
  • Capacità di operare alla manutenzione dei boschi
  • Capacità di monitorare la presenza di animali selvatici o da pascolo nell’area forestale
  • Capacità di verificare lo stato di sicurezza e qualità ambientale della zona forestale

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Capacità decisionali

Caratteristiche personali e attitudini

  • Manualità
  • Resistenza fisica

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di operatore forestale è sufficiente possedere la licenza media, ma è opportuno seguire specifici corsi di formazione professionale.
Per una migliore preparazione è anche possibile conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Scienze biologiche (Classe L-13)
  • Scienze e tecnologie agrarie e forestali (Classe L-25)
  • Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura (Classe L-32).

Come e dove lavora

L’operatore forestale svolge la sua professione generalmente come dipendente pubblico, presso enti forestali o comunità montane.
Può lavorare anche all’interno di società private che operano in campo ambientale.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • Si