Licenza Media

Operatore macchine utensili

Posted 11 mesi ago

Descrizione

L’operatore macchine utensili è la figura professionale che si occupa di eseguire la lavorazione, la costruzione, l’assemblaggio o la revisione di una parte meccanica, in conformità ai disegni predisposti o utilizzando un pezzo campione come modello.

Cosa fa

  • Produce utensili o pezzi di utensili secondo le informazioni tecniche contenute nei disegni seguendo determinati standard definiti per la produzione
  • Provvede alla preparazione degli strumenti da utilizzare
  • Si occupa dell’attrezzaggio della macchina
  • Carica e scarica i pezzi da lavorare
  • Controlla costantemente le fasi di lavorazione sulla base degli standard definiti
  • Effettua prove di collaudo elementare sui pezzi, per verificare la correttezza delle lavorazioni
  • Compila la documentazione di produzione e segnala eventuali problemi o anomalie

Competenze tecniche

  • Conoscenza dei principi di base dell’informatica e dei linguaggi di programmazione utilizzati
  • Conoscenza della meccanica generale
  • Conoscenza della elettromeccanica
  • Conoscenza delle caratteristiche e delle proprietà dei materiali sottoposti a lavorazione
  • Conoscenza delle caratteristiche tecniche e del funzionamento delle macchine (automatiche, semiautomatiche e a controllo numerico)
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di prevenzione e protezione antiinfortunistica
  • Capacità di leggere e interpretare un disegno meccanico
  • Capacità di lavorare e/o assemblare parti meccaniche
  • Capacità di verificare la qualità dell’utensile o del pezzo prodotto
  • Capacità di avviare la macchina
  • Capacità di impostare e programmare il ciclo di lavorazione
  • Capacità di provvedere a eventuali regolazioni, secondo le indicazioni fornite dai manuali d’uso

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Autonomia

Caratteristiche personali e attitudini

  • Manualità
  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di operatore macchine utensili è sufficiente possedere la licenza media, ma è consigliato conseguire un diploma a indirizzo tecnologico (nello specifico in meccanica, meccatronica ed energia).
Generalmente le aziende organizzano percorsi formativi per i neoassunti, che prevedono sia lezioni d’aula sia attività pratiche in affiancamento a operatori esperti.

Come e dove lavora

L’operatore macchine utensili svolge la sua professione come dipendente presso imprese meccaniche, all’interno del settore produzione.
Nello svolgimento delle sua attività si relaziona principalmente con il disegnatore dell’ufficio tecnico (che fornisce il disegno del pezzo da realizzare) e con il collaudatore (che prende in consegna il prodotto per l’approvazione finale).

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No