Diploma

Organizzatore di sfilate di moda

Posted 7 mesi ago

Descrizione

L’organizzatore di sfilate di moda è la figura professionale che, seguendo le indicazioni dello stilista o dell’ufficio stile, si occupa di coordinare e progettare ogni aspetto dell’evento, svolgendo un lavoro “di regia” per presentare al meglio i capi delle collezioni, in coerenza con la dimensione estetica e valoriale delle linee proposte.

Cosa fa

  • Organizza la regia e la sceneggiatura della sfilata
  • Si occupa degli aspetti logistici, organizzativi e di comunicazione dell’immagine
  • Sceglie e coordina lo staff di organizzazione dell’evento
  • Collabora alla selezione delle modelle o dei modelli
  • Individua il luogo della sfilata
  • Sviluppa la sequenza delle singole fasi
  • Decide, insieme ai tecnici del suono e delle luci, l’atmosfera da creare e le colonne sonore
  • Decide la coreografia in base all’input stilistico ricevuto dallo stilista
  • Mantiene le relazioni con i soggetti esterni che contribuiscono alla riuscita dell’evento e al successo della collezione presentata (es. uffici stampa, giornalisti, agenzie di pubbliche relazioni, ecc.)

Competenze tecniche

  • Conoscenza di una o più lingue straniere
  • Conoscenza del mondo della moda
  • Conoscenza della storia del costume
  • Conoscenza delle tecniche della regia e della sceneggiatura
  • Conoscenza delle tendenze della moda e dei mercati di riferimento ai quali deve presentare le nuove collezioni
  • Capacità di adeguare lo stile della sfilata alle esigenze di mercato
  • Capacità di valorizzare i caratteri estetici delle varie collezioni
  • Capacità di valutare l’impatto coreografico della sfilata

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di costruire reti relazionali

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Spirito d’iniziativa
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Titolo di studio

  • Qualifica professionale

Formazione

Per svolgere la professione di organizzatore di sfilate di moda è sufficiente possedere un diploma a indirizzo artistico, ma è preferibile conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda (Classe L-3)
  • Scienze della comunicazione (Classe L-20)
  • Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità (Classe LM-59)
  • Scienze dello spettacolo e produzione multimediale (Classe LM-65)

In alternativa alla laurea è possibile frequentare dei corsi specifici ad indirizzo moda e costume.

Come e dove lavora

L’organizzatore di sfilate di moda svolge la sua professione come dipendente di società che si occupano di pubbliche relazioni e organizzazione di eventi nel settore della moda, oppure come free-lance. Sempre più spesso, comunque, le grandi aziende cercano di avere al loro interno figure professionali di questo tipo.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team
  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità

Alta

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità e trasferta

si