Diploma

Progettista multimediale

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il progettista multimediale è la figura professionale che si occupa delle fasi di definizione dell’idea creativa, progettazione e traduzione di massima del prodotto multimediale.

Cosa fa

  • Analizza le esigenze del cliente
  • Progetta il prodotto multimediale da realizzare
  • Determina i requisiti architetturali del prodotto in termini di logiche e specifiche funzionali
  • Sceglie le modalità e gli strumenti di comunicazione più idonei per la realizzazione del prodotto
  • Valuta la fattibilità del progetto, considerando costi e tempi di progettazione e sviluppo del prodotto multimediale
  • Prefigura forme e modalità di integrazione delle diverse tipologie di comunicazione (sonoro, immagini e testo scritto)
  • Definisce una politica editoriale (???) e una grafica coerente con la logica di servizio individuata e le relative procedure di aggiornamento
  • Crea prototipi e simulazioni del prodotto finale
  • Stabilisce politiche e misure di sicurezza per la protezione da violazioni e attacchi di pirateria informatica
  • Elabora gli schemi attraverso i quali presentare le informazioni e predispone le modalità di accesso per l’utente a tali informazioni
  • Elabora l’interfaccia utente e procede con l’installazione della soluzione proposta e accettata dal cliente

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese tecnica
  • Conoscenza delle architetture software e hardware
  • Conoscenza dei principi di database design e di application security
  • Conoscenza del linguaggio ipertestuale e delle sue evoluzioni
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di strutturazione logica dei contenuti di pagine web (testate, menù, footer, ecc.)
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della comunicazione multimediale
  • Conoscenza e capacità di utilizzare le metodologie e gli strumenti di project management
  • Conoscenza e capacità di utilizzare metodologie e strumenti statistici per la rilevazione di accessi e fruizione dei siti
  • Conoscenza dei principali concetti di networking: tipologie di rete, componenti, protocolli di comunicazione (TCP/IP, http, ecc.)
  • Capacità di elaborare audio, video, immagini, animazioni creando allo stesso tempo funzioni di interattività
  • Capacità di applicare tecniche di progettazione di prodotti multimediali (ricerca, sceneggiatura, storyboarding, web writing, ecc)
  • Capacità di valutare la fattibilità dei progetti, considerando costi e tempi
  • Capacità di determinare i requisiti architetturali dei prodotti da realizzare in termini di logiche e specifiche funzionali
  • Capacità di utilizzare software per la creazione di presentazioni multimediali
  • Capacità di utilizzare strumenti per la prototipazione multimediale

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità di ascolto
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di analisi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità decisionali
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Flessibilità/versatilità
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di progettista multimediale è sufficiente possedere un diploma di scuola superiore conseguito presso un istituto tecnico ad indirizzo informatica e telecomunicazioni. Per una maggiore preparazione è consigliato conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Ingegneria dell’informazione (Classe L-8)
  • Scienze e tecnologie informatiche (Classe L-31)
  • Informatica (Classe LM-18)
  • Informazione e sistemi editoriali (Classe LM-19)
  • Ingegneria informatica (Classe LM-32)
  • Metodologie informatiche per le discipline umanistiche (Classe LM-43)
  • Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità (Classe LM-59)
  • Scienze dello spettacolo e produzione multimediale (Classe LM-65)
  • Tecniche e metodi per la società dell’informazione (Classe LM-91)
  • Teorie della comunicazione (Classe LM-92)

Come e dove lavora

Il progettista multimediale svolge la sua professione presso agenzie pubblicitarie, aziende private di software, di prodotti multimediali o editoriali, in collaborazione con il tecnico di reti locali, con un esperto di marketing e con un web designer.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No