Diploma

Promoter turistico

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il Promoter turistico è la figura professionale che si occupa della promozione turistica di un determinato luogo/contesto, gestendo il processo di pubblicizzazione e commercializzazione di prodotti e servizi realizzati dai tour operator e dalle agenzie viaggi. Promuove per conto dei tour operator i diversi prodotti turistici alle agenzie o alle associazioni. Svolge anche un’importante funzione informativa nei confronti dell’azienda per cui lavora: raccoglie informazioni su quali sono i prodotti più richiesti e, interfacciandosi con l’area del marketing, stabilisce come modificare e migliorare le modalità di presentazione dei prodotti.
Normalmente, non vende il prodotto in quanto i singoli atti di vendita vengono realizzati successivamente.

Cosa fa

  • Analizza l’offerta turistica del territorio e i canali promozionali identificando quelli più adatti.
  • Definisce il prodotto/servizio promozionale.
  • Individua il posizionamento del prodotto/servizio, il target, gli obiettivi da raggiungere, i mezzi da utilizzare, la tempistica, il budget di spesa.
  • Cura la realizzazione di un catalogo promozionale.
  • Presenta il catalogo, illustra i pacchetti viaggio, le tariffe, le offerte e i vantaggi che offre l’operatore per il quale lavora.
  • Pubblicizza e commercializza il prodotto turistico partecipando a fiere ed eventi tematici.

Competenze tecniche

  • Conoscenza del mercato turistico
  • Conoscenza di almeno due lingue straniere
  • Conoscenze giuridiche della legislazione regionale, nazionale e delle direttive comunitarie relative al settore
  • Conoscenza della geografia turistica
  • Conoscenza di tutte le realtà ricettive operanti nel territorio (alberghi, villaggi, camping, ristoranti, botteghe artigiane, negozi, ecc…)
  • Conoscenza del marketing turistico e delle tecniche di comunicazione pubblicitaria
  • Capacità di valutare l’offerta turistica e di elaborare preventivi

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità di negoziazione
  • Capacità di ascolto
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Capacità di costruire reti relazionali
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Orientamento al cliente/utente
  • Autonomia
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’innovazione
  • Flessibilità/versatilità
  • Spirito d’iniziativa
  • Resistenza fisica
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: PRODUTTORE, VENDITORE DI VACANZE

Area occupazionale

  • Produzione/qualità & sicurezza/ricerca & sviluppo
  • Comunicazione/marketing/PR
  • Pianificazione e controllo

Formazione

Per svolgere la professione di Promoter turistico è sufficiente possedere un diploma di scuola media superiore, preferibilmente ad indirizzo turistico, anche se non ci sono titoli specifici richiesti per legge. E’ indispensabile la conoscenza di almeno due lingue straniere. Per chi vuole intraprendere un percorso universitario può essere utile conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Scienze del turismo (Classe L-15)
  • Comunicazione internazionale per il turismo (LM-15)
  • Progettazione e gestione dei sistemi turistici (Classe LM-49)

Molti tour operator, inoltre, organizzano corsi interni di formazione e/o aggiornamento. In questi corsi, il promoter apprende tematiche che riguardano l’organizzazione aziendale, le caratteristiche tecniche e commerciali dei prodotti/servizi da promuovere, ma anche elementi di marketing turistico, promozione delle vendite, merchandising e tecniche di comunicazione.

Come e dove lavora

Il Promoter turistico può lavorare presso tour operator, agenzie viaggi, aziende di promozione turistica pubbliche o private, uffici di informazione turistica regionali o comunali. 
Indipendentemente dall’ambito lavorativo, il Promoter turistico risponde alla direzione dell’organizzazione e si relaziona con le funzioni aziendali di medio e alto livello, in particolare con il responsabile marketing e con l’amministrazione per gli aspetti contabili e fiscali.
Solitamente, opera come lavoratore autonomo o collaboratore per una o più organizzazioni turistiche, specializzandosi su particolari segmenti di mercato o aree geografiche. Più raramente, viene assunto come dipendente di tour operator o agenzie di grandi dimensioni.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si