Laurea

Responsabile ricerca e sviluppo

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il responsabile R&S (Ricerca & Sviluppo) nelle aziende è la figura professionale che si occupa di presidiare il processo di innovazione, coordinando la ricerca di base e interpretando i cambiamenti del settore in cui opera, per assicurare lo sviluppo e l’innovazione dei prodotti/servizi e dei processi.

Cosa fa

  • Dirige e coordina le attività di R&S dell’azienda
  • Gestisce i budget rispetto agli obiettivi stabiliti con la direzione aziendale
  • Analizza e interpreta il mercato in cui opera
  • Individua opportunità di finanziamento
  • Propone attività di ricerca
  • Coordina i laboratori e i professionisti alle sue dipendenze
  • Realizza, cura e sviluppa una rete di cooperazione con le università o i centri di eccellenza del territorio interessanti per l’azienda
  • Individua i possibili collegamenti tra la ricerca di base e le necessità dell’azienda, integrando eventuali progetti con gli obiettivi di questa
  • Si occupa dell’ottenimento, della cessione e dello scambio di licenze e brevetti
  • Redige rapporti e relazioni sullo stato di avanzamento dei progetti

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle principali applicazioni informatiche
  • Conoscenza dei nuovi sviluppi della ricerca
  • Conoscenza del settore disciplinare specifico di ricerca di cui si occupa
  • Conoscenza della normativa specifica sulla sicurezza e sulla salute nei luoghi di lavoro
  • Capacità di effettuare analisi sull’evoluzione del settore in cui opera
  • Capacità di applicare tecniche di benchmarking
  • Capacità di progettare attività di ricerca e sviluppo
  • Capacità di applicare criteri di fattibilità economica dei progetti
  • Capacità di analizzare gli investimenti e di recuperare finanziamenti

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità relazionali (empatia)

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’innovazione
  • Propensione all’aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT:

Area occupazionale

  • Produzione/qualità & sicurezza/ricerca & sviluppo

Formazione

Per svolgere la professione di responsabile R&S (Ricerca & Sviluppo) nelle aziende è necessario possedere una laurea nel settore specifico in cui l’azienda opera (generalmente si tratta di materie tecniche o scientifiche, quali ingegneria, matematica, fisica, ecc.).
Per una migliore preparazione, soprattutto dal punto di vista degli aspetti economico-gestionali, è consigliabile seguire un master post-laurea o altri corsi di formazione specifici.

Come e dove lavora

Il responsabile R&S (Ricerca & Sviluppo) svolge la sua professione come dipendente di aziende medio-grandi di diversi settori industriali ed economici che hanno al loro interno un’area dedicata alla ricerca e allo sviluppo. Nello svolgimento delle sue attività si relaziona con responsabili di progetto, ricercatori e tecnici specializzati, e collabora con università ed enti di ricerca pubblici e privati.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • No