Laurea

Responsabile sviluppo prodotti chimici

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il responsabile sviluppo prodotti chimici è la figura professionale che si occupa di pianificare, coordinare e supervisionare il lavoro che si svolge nel laboratorio di sviluppo prodotto di un’industria chimica, garantendo il rispetto dei criteri di sicurezza e qualità.

Cosa fa

  • Promuove l’innovazione e lo sviluppo tecnologico dell’azienda chimica
  • Individua possibili ambiti di sviluppo e programmi di ricerca, in sintonia con le strategie aziendali
  • Indirizza le attività di ricerca e assicura il miglioramento dei processi e dei prodotti
  • Propone, in linea con i piani strategici aziendali, gli investimenti per lo sviluppo del prodotto ed elabora preventivi di costo
  • Garantisce il corretto svolgimento della ricerca e il raggiungimento dei risultati
  • Definisce le specifiche tecniche del prodotto
  • Definisce gli standard delle attività e lo sviluppo delle procedure
  • Prevede le risorse umane necessarie allo svolgimento delle attività di sviluppo del prodotto.

Competenze tecniche 

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle principali applicazioni informatiche
  • Conoscenza della chimica industriale e tecnologica
  • Conoscenza del mercato della chimica industriale
  • Conoscenza e capacità di applicare i principi di sviluppo dei prodotti chimici
  • Conoscenza e capacità di applicare procedure per la ricerca in ambito chimico
  • Conoscenza e capacità di applicare metodologie di analisi dei processi chimici
  • Capacità di individuare gli ambiti di sviluppo dell’azienda chimica e di elaborare adeguati programmi di ricerca
  • Capacità di elaborare piani di investimenti per lo sviluppo dei prodotti chimici
  • Capacità di garantire il corretto svolgimento della ricerca e il raggiungimento dei risultati.

Competenze trasversali 

  • Capacità organizzative
  • Capacità di negoziazione
  • Capacità di analisi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Capacità decisionali
  • Capacità di controllo
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard 

  • ISTAT: CAPO LABORATORIO CHIMICO

Formazione

Per svolgere la professione di responsabile sviluppo prodotti chimici è necessario possedere una laurea tra le seguenti:

  • Scienze e tecnologie chimiche (Classe L-27)
  • Ingegneria chimica (Classe LM-22)
  • Scienze chimiche (Classe LM-54).

Ottenuta la laurea è possibile sostenere l’esame di Stato e iscriversi all’albo professionale dei Chimici.

Come e dove lavora

Il responsabile sviluppo prodotti chimici svolge la sua professione, generalmente come dipendente, all’interno di imprese operanti nell’industria chimica, farmaceutica o cosmetica. Può lavorare anche in modo autonomo, in qualità di consulente collaboratore.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • No