Licenza Media

Saldatore

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il saldatore è la figura professionale che si occupa di unire stabilmente componenti metallici, utilizzando di volta in volta le tecniche di saldatura più adatte (elettrica, a pressione, per fusione, ecc.).

Cosa fa

  • Legge e interpreta la documentazione tecnica per determinare il materiale e gli strumenti necessari
  • Prepara e pulisce le superfici dei pezzi che devono essere saldati
  • Esegue la manutenzione dell’attrezzatura da utilizzare per saldare
  • Posiziona le parti metalliche prima dell’assemblaggio, usando utensili quali righe di metallo, calibri e righelli
  • Effettua la saldatura vera e propria utilizzando la tecnica più appropriata
  • Rifinisce i pezzi saldati e ne verifica la tenuta 
  • Si occupa della manutenzione e del controllo degli utensili, degli apparecchi e degli impianti utilizzati 
  • Registra i dati tecnici di tutto il processo

Competenze tecniche

  • Conoscenza dei principi del disegno meccanico e di metallurgia
  • Conoscenza della tecnologia dei materiali saldabili
  • Conoscenza della resistenza e delle reazioni dei metalli alle sollecitazioni meccaniche 
  • Conoscenza della normativa sulla sicurezza dei lavoratori
  • Capacità di applicare le tecniche di saldatura di metalli e leghe
  • Capacità di utilizzare apparecchi di metrologia meccanica
  • Capacità di eseguire saldature su differenti tipi di metalli
  • Capacità di valutare la qualità della saldatura realizzata 
  • Capacità di individuare anomalie nel funzionamento degli utensili
  • Capacità di eseguire le operazioni di manutenzione ordinaria dei macchinari 
  • Capacità di redigere la modulistica predisposta dall’azienda per il controllo del lavoro

Competenze trasversali 

  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di controllo

Caratteristiche personali e attitudini

  • Resistenza fisica

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di saldatore è sufficiente possedere la licenza media, ma è indispensabile l’esperienza sul campo; spesso la formazione avviene all’interno dell’impresa stessa, con l’affiancamento del neo-assunto a operatori più esperti, e può essere accompagnata da specifiche attività d’aula.

Come e dove lavora

Il saldatore svolge la sua professione generalmente come dipendente di officine, società che svolgono attività presso cantieri (edili, navali, ecc.) o all’interno di aziende metalmeccaniche di varie dimensioni, nel reparto produzione. 
La sua situazione di lavoro può variare a seconda della dimensione aziendale e delle tecnologie utilizzate in produzione.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale
  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Bassa
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No