Laurea

Statistico

Posted 12 mesi ago

Descrizione

Lo statistico è la figura professionale che si occupa di raccogliere, analizzare e interpretare dati quantitativi; può specializzarsi in un particolare ambito di studio (es. economia, demografia, epidemiologia, assicurazioni, ecc.).

Cosa fa

  • Acquisisce le informazioni necessarie dal committente che richiede la ricerca
  • Definisce la dimensione e le caratteristiche del campione
  • Individua il tipo di campionamento più adatto alla ricerca da svolgere
  • Valuta l’affidabilità delle fonti di informazione e verifica la qualità dei dati
  • Analizza le variabili oggetto dell’indagine
  • Mette a punto strumenti di raccolta dati (es. questionari) secondo le variabili utilizzate
  • Raccoglie i dati e li elabora con software specifici
  • Analizza i dati raccolti e redige rapporti su ciò che è emerso dalle sue ricerche
  • Effettua previsioni sulla base dei dati raccolti

Competenze tecniche

  • Conoscenza delle teorie e tecniche della statistica
  • Conoscenza delle procedure di raccolta e archiviazione dei dati
  • Conoscenza delle tecniche di costruzione di questionari di indagine
  • Conoscenza dei metodi di campionamento
  • Conoscenza dei modelli statistici
  • Capacità di progettare ricerche definendo le tecniche di più adatte a raccogliere i dati e analizzarli
  • Capacità di mettere a punto strumenti di raccolta dati
  • Capacità di utilizzare software di elaborazione dati
  • Capacità di redigere rapporti

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: STATISTICO

Formazione

Per svolgere la professione di statistico è necessario conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Statistica (Classe L-41)
  • Scienze statistiche (Classe LM-82)
  • Scienze statistiche attuariali e finanziarie (Classe LM-83)

Come e dove lavora

Lo statistico svolge la sua professione presso istituti e società di ricerca, imprese di assicurazione, grandi imprese industriali e enti pubblici di vario genere. 
Può relazionarsi con committenti di diverso tipo (es. organi di governo, scienziati, medici, imprese farmaceutiche, ecc.).

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No