Laurea

Storico dell’arte

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Lo storico dell’arte è la figura professionale che si occupa di studiare e svolgere ricerche sul patrimonio artistico nazionale e internazionale, per valorizzarlo e promuoverlo, ma anche per offrire consulenza su eventuali interventi di tutela e conservazione delle opere d’arte.

Cosa fa

  • Svolge attività di studio e ricerca, finalizzate all’accertamento e alla definizione dell’identità culturale di oggetti d’arte
  • Redige cataloghi e testi illustrati
  • Cura pubblicazioni didattiche e scientifiche
  • Dirige, collauda e verifica lavori di restauro artistico di vario tipo
  • Progetta e realizza lavori di inventariazione e schedatura delle opere d’arte
  • Si occupa della valorizzazione e della promozione di oggetti d’arte
  • Organizza e coordina manifestazioni culturali e mostre
  • Offre consulenza per organi dello stato ed enti pubblici al fine di verificare l’identità e l’autenticità dei beni
  • Raccoglie ed esamina tutta la documentazione esistente sulle innovazioni del settore.

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle principali applicazioni informatiche
  • Conoscenza della storia
  • Conoscenza della storia dell’arte
  • Conoscenza della legislazione dei beni culturali
  • Conoscenza dei metodi di ricerca e di documentazione
  • Conoscenza della tecnologia dei materiali
  • Conoscenza della storia e delle tecniche di conservazione e restauro
  • Capacità di analizzare lo stato di conservazione di un’opera d’arte
  • Capacità di fare ricerche bibliografiche
  • Capacità di organizzare eventi culturali e mostre
  • Capacità di fornire informazioni e consulenza sul valore di opere d’arte

Competenze trasversali

  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Capacità di costruire reti relazionali
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Autonomia

Caratteristiche personali e attitudini

  • Motivazione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: ARCHITETTO STORICO DELL’ARTE

Formazione

Per svolgere la professione di storico dell’arte è necessaria una laurea tra le seguenti:

  • Beni culturali (Classe L-1)
  • Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (Classe L-43)
  • Conservazione dei beni architettonici e ambientali (Classe LM-10)
  • Conservazione e restauro dei beni culturali (Classe LM-11)
  • Storia dell’arte  (Classe LM-89).

Come e dove lavora

Lo storico dell’arte svolge la sua professione come dipendente o come consulente, presso enti pubblici o all’interno di istituti culturali di vario genere, ma soprattutto di tipo museale (gallerie e pinacoteche). 
Può lavorare anche in modo autonomo, per attività di catalogazione, allestimento di esposizioni (soprattutto temporanee), redazione di cataloghi, testi didattici e scientifici e per la fornitura di consulenza.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • Si