Diploma

Tecnico dell’allevamento

Posted 12 mesi ago

Descrizione

Il tecnico dell’allevamento è la figura professionale che si occupa di fornire assistenza agli allevatori di animali, per migliorare le produzioni, sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista qualitativo.

Cosa fa

  • Offre la propria consulenza per la progettazione degli impianti necessari
  • Individua le specie animali più idonee all’allevamento, in relazione alle caratteristiche dell’azienda e dell’ambiente in cui opera
  • Definisce le condizioni igieniche ideali degli ambienti in cui sono allevati gli animali e ne monitora alcuni parametri critici (la temperatura, l’umidità, ecc.)
  • Individua le tecnologie più idonee al tipo di allevamento
  • Fornisce indicazioni sull’alimentazione degli animali e i tempi di crescita
  • Monitora lo stato di salute degli animali allevati
  • Organizza e svolge attività di ricerca e sperimentazione per ridurre i costi di produzione e migliorare la qualità
  • Collabora alla formazione e/o all’assistenza degli allevatori

Competenze tecniche

  • Conoscenza della biologia animale
  • Conoscenza della zootecnia e in particolare delle specie da allevamento
  • Conoscenza delle scienze alimentari per l’allevamento
  • Conoscenza della normativa di igiene e sicurezza alimentare
  • Conoscenza e capacità di utilizzare i metodi e gli strumenti per la gestione tecnica degli allevamenti
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di nutrizione delle specie animali da allevamento
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di allevamento e riproduzione
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della diagnostica veterinaria
  • Capacità di utilizzare gli strumenti elettronici per il controllo e il monitoraggio di alcuni parametri ambientali
  • Capacità di svolgere ricerche per migliorare la quantità e la qualità delle produzioni zootecniche
  • Capacità di adottare tecniche di allevamento biologico

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di analisi
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità decisionali
  • Capacità di controllo

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT:

Formazione

Per svolgere la professione di tecnico dell’allevamento è sufficiente possedere il diploma di scuola superiore tecnologico a indirizzo agraria, agroalimentare e agroindustria
Per una migliore preparazione è possibile frequentare dei corsi di specializzazione oppure conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali (Classe L-38)
  • Medicina veterinaria  (Classe LM-42)
  • Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (Classe LM-9)
  • Scienze zootecniche e tecnologie animali (Classe LM-86)

Come e dove lavora

Il tecnico dell’allevamento svolge la sua professione presso aziende agricole di medie e grandi dimensioni o in aziende alimentari che si occupano della lavorazione della carne e che affidano gli animali ad allevatori imprenditori. Può operare come dipendente o in qualità di consulente esterno.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • Si