Laurea

Tossicologo nel biotech

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il tossicologo nel biotech è la figura professionale che si occupa di seguire le sperimentazioni sugli animali o in vitro con le provette in laboratorio.

Cosa fa

  • Raccoglie indicazioni sulle finalità della ricerca
  • Organizza le attività di laboratorio da svolgere
  • Prepara i campioni da analizzare
  • Esegue analisi chimiche, eco-tossicologiche e microbiologiche sugli animali o in vitro con le provette in laboratorio
  • Verifica che siano rispettate le condizioni di riproducibilità dell’analisi o dell’esperimento
  • Redige rapporti sulle ricerche svolte.

Competenze tecniche

  • Conoscenza delle scienze chimiche, biologiche e tossicologiche
  • Conoscenza delle scienze veterinarie e zoologiche
  • Conoscenza dei principi dell’igiene applicata
  • Conoscenza e capacità di applicare la normativa che regola l’utilizzo delle biotecnologie
  • Capacità di eseguire analisi chimiche, tossicologiche e microbiologiche
  • Capacità di verificare il rispetto delle condizioni di riproducibilità delle analisi o degli esperimenti effettuati
  • Capacità di redigere rapporti sulle ricerche svolte
  • Capacità di predisporre azioni di analisi sia sugli animali che in provetta.

Competenze trasversali

  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Raccolta e gestione delle informazioni

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ autoapprendimento
  • Propensione all’ innovazione
  • Manualità
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT:

Formazione

Per svolgere la professione di tossicologo nel biotech è necessario possedere una laurea tra le seguenti:

  • Biotecnologie (Classe L-2)
  • Scienze biologiche (Classe L-13)
  • Scienze e tecnologie chimiche (Classe L-27)
  • Biologia (Classe LM-6)
  • Ingegneria chimica (Classe LM-22)
  • Scienze chimiche (Classe LM-54).

Per un’adeguata preparazione è fondamentale frequentare un corso di perfezionamento in tossicologia.

Come e dove lavora

Il tossicologo nel biotech svolge la sua professione generalmente come dipendente presso aziende che operano nel settore delle biotecnologie.

Varieta’ delle attivita’

  • Bassa

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo
  • Lavora in scambio con altri team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Bassa
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • Si