Licenza Media

Autista privato

Posted 7 mesi ago

Descrizione

L’autista privato è la figura professionale che si occupa di accompagnare, con la propria automobile, il cliente dove desidera.

Cosa fa

  • Fa salire e accomodare le persone a bordo dell’auto, caricando eventuali bagagli, e le conduce fino alla destinazione indicata
  • Si procura i clienti
  • Controlla che i passeggeri rispettino alcune regole durante il viaggio: cinture di sicurezza allacciate, posizione composta, ecc.
  • Guida in modo prudente e sicuro per garantire un trasporto rapido e confortevole
  • Giunto a destinazione, aiuta il cliente a scendere dall’auto e procede a scaricare eventuali bagagli
  • Aggiorna i documenti di bordo
  • Cura la pulizia dell’auto

Competenze tecniche 

  • Conoscenza di una o più lingue straniere
  • Conoscenza del codice della strada
  • Conoscenza delle strade della città e capacità di orientarsi in qualunque altro luogo si debba recare
  • Buona capacità di guida 

Competenze trasversali

  • Capacità relazionali (empatia)
  • Orientamento al cliente/utente

Caratteristiche personali e attitudini

  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Resistenza fisica
  • Riservatezza

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo

Classificazione su tassonomie standard

  • Professione QRSP: Autista privato e taxi
  • ISTAT: AUTISTA PRIVATO
  • Professione THESAURUS: Autista privato e taxi

Area occupazionale

  • Servizi

Altri requisti

  • Certificato di Abilitazione Professionale (CAP)

Formazione

Per svolgere la professione di autista privato è sufficiente la licenza media, ma è indispensabile essere in possesso, oltre che della patente (B), del Certificato di Abilitazione Professionale (C.A.P.) rilasciato dalla Motorizzazione Civile che consiste nel superamento di un esame orale sostenuto presso una qualsiasi autoscuola.

Come e dove lavora

L’autista privato svolge la sua professione come lavoratore autonomo guidando un’automobile di sua proprietà, spesso a disposizione esclusivamente di un cliente (per una società, per privati, ecc.), con orari di lavoro flessibili e spostandosi anche su grandi distanze. È una figura richiesta soprattutto nelle grandi città dove si concentra un gran numero di uomini d’affari e professionisti: per questo motivo l’auto deve essere sobria ma “di lusso” perché presta un servizio che spesso è anche di rappresentanza.

Varietà delle attività

  • Bassa

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si