Licenza Media

Film maker

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il film maker è la figura professionale che si occupa di seguire tutte le fasi di realizzazione di un prodotto audiovisivo (film, documentario, cortometraggio, spot, ecc.), dalla sua ideazione fino alla distribuzione/diffusione, essendo il responsabile del risultato finale.

Cosa fa

  • Raccoglie e interpreta le esigenze del committente
  • Studia l’argomento da trattare nel prodotto audiovisivo
  • Struttura una sceneggiatura
  • Verifica eventuali problemi connessi alla realizzazione del progetto audiovisivo
  • Definisce il piano di lavoro
  • Individua le risorse (materiali e umane) necessarie alla realizzazione dell’audiovisivo
  • Pianifica le attività e coordina l’équipe di lavoro
  • Supervisiona le riprese e gli aspetti tecnici di registrazione
  • Realizza il montaggio video
  • Verifica la qualità del prodotto finale.

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle arti figurative
  • Conoscenza della storia del cinema e dello spettacolo
  • Conoscenza del linguaggio cine-televisivo e della scenotecnica  
  • Conoscenza della normativa sullo spettacolo e sul diritto d’autore
  • Conoscenza degli stili di regia e capacità di utilizzare di volta in volta quello più adatto
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della comunicazione audiovisiva
  • Capacità di ideare un prodotto audiovisivo
  • Capacità di organizzare le fasi di realizzazione del prodottocinematografico o televisivo
  • Capacità di supervisionare e coordinare le diverse fasi di produzione, montaggio e postproduzione del prodotto
  • Capacità di valutare la qualità artistica del prodotto finito.

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di leadership
  • Capacità decisionali
  • Capacità di controllo
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di film maker è sufficiente possedere la licenza media, ma è necessario avere delle competenze specifiche, che è possibile sviluppare presso scuole specializzate che organizzano corsi professionali per film maker.

Come e dove lavora

Il film maker svolge la sua professione, generalmente in modo autonomo (come free lance) oppure con incarichi a progetto, o più raramente come dipendente di una casa di produzione televisiva o cinematografica.
Nello svolgimento della sua attività si relaziona con produttori, registi, montatori, direttori della fotografia, ecc..

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità 

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si