Diploma

Comunicatore sociale

Posted 12 mesi ago

Descrizione

Il comunicatore sociale è la figura professionale che si occupa di progettare e realizzare campagne di comunicazione su temi di pubblica utilità per sensibilizzare l’opinione pubblica.

Cosa fa

  • Analizza il contesto sociale di riferimento
  • Definisce il messaggio della campagna e individua i destinatari
  • Identifica il budget a sua disposizione per la realizzazione della campagna
  • Progetta la campagna di comunicazione definendone le strategie e i mezzi
  • Gestisce le risorse finanziarie secondo quanto definito dal piano di comunicazione
  • Individua le istituzioni da coinvolgere e le alleanze da creare o da rafforzare
  • Si relaziona con tutte le professionalità che collaborano alla realizzazione della campagna, coordinando il loro operato
  • Organizza eventi a supporto della campagna
  • Monitora l’impatto che la campagna ha avuto sui destinatari
  • Predispone un piano di verifica sull’impatto della comunicazione sociale sul comportamento sociale atteso (es. per una campagna per la donazione del sangue, verifica quante persone in più, dopo l’azione di comunicazione sociale, decidono di diventare donatori di sangue)

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza della comunicazione pubblica e sociale
  • Conoscenza del marketing sociale
  • Conoscenza della normativa delle organizzazioni no profit
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della ricerca sociale
  • Capacità di analizzare i bisogni comunicativi legati ad un determinato tema sociale
  • Capacità di elaborare un piano di comunicazione
  • Capacità di organizzare eventi di comunicazione sociale
  • Capacità di applicare tecniche di fund raising
  • Capacità di monitorare le attività
  • Capacità di valutare l’efficacia di una campagna di comunicazione sociale

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di analisi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Spirito d’iniziativa
  • Propensione all’aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard 

  • ISTAT:
  • Professione THESAURUS: Comunicatore sociale (Responsabile campaigning)

Area occupazionale

  • Comunicazione/marketing/PR

Formazione

Per svolgere la professione di comunicatore sociale è necessario possedere un diploma di scuola superiore di tipo umanistico, ma è preferibile una laurea in Scienze della comunicazione (Classe L-20) oppure nel campo specifico del settore in cui opera (es. ambientale, sanitario, no profit, ecc.).

Come e dove lavora

Il comunicatore sociale svolge la sua professione, generalmente come dipendente, presso organizzazioni no profit, cooperative sociali e enti pubblici; può anche lavorare in modo autonomo, in qualità di consulente esterno.  

Varietà delle attività

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • No