Diploma

Curatore di mostre

Posted 7 mesi ago

Descrizione

Il curatore di mostre è la figura professionale che si occupa di ideare, progettare e organizzare mostre ed eventi espositivi temporanei.

Cosa fa

  • Definisce con il committente il tema della mostra
  • Predispone il budget per la realizzazione dell’evento
  • Concorre, se necessario, alla ricerca dei finanziamenti
  • Individua gli artisti e le relative opere da inserire nella mostra
  • Sceglie la sede espositiva più adatta e progetta il percorso espositivo della mostra
  • Si occupa degli aspetti organizzativi dell’evento espositivo
  • Supervisiona il lavoro di allestimento della mostra
  • Garantisce un’adeguata attività di comunicazione esterna dell’evento espositivo
  • Supervisiona la realizzazione del catalogo e di tutti i materiali di didattici, esplicativi e di comunicazione relativi alla mostra.

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza della normativa dei beni culturali
  • Conoscenza della storia dell’arte
  • Conoscenza dei principi della museologia
  • Conoscenza dell’economia della cultura
  • Conoscenza del mercato dell’arte
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche del marketing culturale
  • Conoscenza e capacità di applicare i modelli di finanziamento delle attività culturali
  • Capacità di provvedere agli aspetti organizzativi dell’evento espositivo
  • Capacità di selezionare location
  • Capacità di applicare criteri di selezione delle opere da esporre
  • Capacità di predisporre attività di comunicazione relative alla mostra.

Competenze trasversali 

  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Autonomia
  • Capacità decisionali
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Spirito d’iniziativa
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di curatore di mostre è sufficiente il diploma di scuola superiore, ma è necessario possedere una ottima cultura generale. 
Per una migliore preparazione è possibile conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Beni culturali (Classe L-1)
  • Lettere (Classe L-10)
  • Scienze della comunicazione (Classe L-20)
  • Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (Classe L-43).

Come e dove lavora

Il curatore di mostre svolge la sua professione generalmente come dipendente presso istituzioni museali; può anche lavorare con incarichi a progetto e collaborare, di volta in volta, con enti e organizzazioni di vario genere e dimensione.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora in scambio con altri team

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • Si