Laurea

Tecnico del disinquinamento

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il tecnico del disinquinamento è la figura professionale che si occupa di combattere ed eliminare i fattori inquinanti nell’ambiente, adottando specifici sistemi, tecniche e strumentazioni di ripristino ambientale, intervenendo sia in casi di emergenze ambientali, sia nei piani di prevenzione dell’inquinamento.

Cosa fa

  • Effettua il monitoraggio del sito sotto osservazione per inquinamento
  • Opera un piano di risanamento ambientale, individuando i tempi, le tecniche, le risorse, gli strumenti e le tecnologie più adatte per intervenire
  • Si occupa delle pratiche amministrative e provvede a ottenere tutte le autorizzazioni necessarie
  • Tiene i rapporti con gli enti preposti al controllo (ASL, Comune, Provincia, Regione, ecc.)
  • Individua e gestisce le metodologie analitiche di laboratorio, per analizzare gli elementi chimici e biologici, connessi ai fenomeni di inquinamento
  • Elabora i piani di rintracciabilità delle sostanze inquinanti
  • Verifica le operazioni successive alla depurazione, per il mantenimento delle sostanze inquinanti entro soglie accettabili
  • Favorisce l’adozione di misure di prevenzione, di protezione e di sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti
  • Predispone piani e strumenti per il monitoraggio ambientale e per la valutazione dell’impatto delle sostanze inquinanti, prevedendone le conseguenze sulla salute dell’uomo

Competenze tecniche 

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza della chimica, della fisica, della geologia e della biologia
  • Conoscenza della normativa in materia di sicurezza e tutela dell’ambiente
  • Conoscenza delle normative per la certificazione ambientale
  • Conoscenza delle procedure da applicare in caso di disastro ambientale, incluse quelle di pronto intervento
  • Conoscenza e capacità di utilizzare gli strumenti di prelievo dei campioni per l’analisi di acque, suolo, atmosfera, ecc.
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di pianificazione degli interventi di disinquinamento nel rispetto della normativa vigente
  • Capacità di utilizzare i principali software di elaborazione dati
  • Capacità di garantire il rispetto delle disposizioni sulla tutela ambientale
  • Capacità di individuare e gestire fattori di rischio nello svolgimento delle attività di disinquinamento
  • Capacità di predisporre azioni di monitoraggio e ambientale e  valutare l’impatto delle sostanze inquinanti

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Capacità di gestione del rischio
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità di analisi
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Capacità decisionali
  • Capacità di controllo

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ autoapprendimento
  • Propensione all’ innovazione
  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT:

Formazione

Per svolgere la professione di tecnico del disinquinamento è necessario conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Ingegneria civile e ambientale (Classe L-7)Scienze biologiche (Classe L-13)
  • Scienze e tecnologie chimiche (Classe L-27)
  • Scienze e tecnologie fisiche (Classe L-30)
  • Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura (Classe L-32)
  • Scienze geologiche (Classe L-34)
  • Biologia (Classe LM-6)
  • Fisica (Classe LM-17)
  • Ingegneria chimica (Classe LM-22)
  • Ingegneria per l’ambiente e il territorio (Classe LM-35)
  • Scienze chimiche (Classe LM-54)
  • Scienze della natura (Classe LM-60)
  • Scienze e tecnologie forestali ed ambientali (Classe LM-73)
  • Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio (Classe LM-75)
  • Scienze e tecnologie geologiche (Classe LM-74)
  • Scienze geofisiche (Classe LM-79).

Sono inoltre opportune ricorrenti attività di aggiornamento professionale, soprattutto per quanto riguarda la normativa che regola il settore ambientale e le tecniche di disinquinamento.

Come e dove lavora

Il tecnico del disinquinamento svolge la sua professione generalmente presso pubbliche amministrazioni, come dipendente o come consulente, dove collabora nelle attività di prevenzione dell’inquinamento o nella gestione degli interventi di emergenza.  Si tratta di una professione che può assumere diverse specializzazioni, a seconda del settore in cui opera (acqua, suolo, atmosfera, ecc.), anche se più recenti prese di posizione sulle tipologie di inquinamento, come quello nucleare, da amianto o elettromagnetico, ne stanno ampliando la professionalità e il campo di intervento.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • Si