Licenza Media

Vetraio

Posted 11 mesi ago

Descrizione

Il vetraio è la figura professionale che si occupa di lavorare diversi tipi di vetro ed effettuare installazioni (vetrine, porte scorrevoli, sportelli, porte a specchio). Può essere specializzato in un particolare tipo di lavorazione: per l’industria dell’arredamento, per l’edilizia, per la decorazione artistica, ecc..

Cosa fa

  • Lavora e posa diversi tipi di vetro
  • Rileva le misure e taglia vetri di forma, grandezza e qualità diverse in funzione dell’uso a cui sono destinati (finestre, porte in vetro, vetrine di negozi, rivestimenti di facciate, vetri anti-proiettile, specchi ecc.)
  • Prepara il materiale in laboratorio e lo trasporta sul cantiere per i lavori di montaggio
  • Monta i vetri sui telai di finestre, vetrine, porte scorrevoli, sportelli, porte a specchio, ecc.
  • Fissa i vetri nelle battute con materiali diversi (mastici, siliconi, adesivi ecc.)
  • Monta ferramenta e maniglie su porte vetrate
  • Realizza lavori con specchi (specchi decorativi, porte di armadi, superfici di tavoli ecc.)
  • Rimpiazza vetri rotti o vecchi
  • Vende i prodotti che produce.

Competenze tecniche

  • Conoscenza della storia dell’arte del vetro
  • Conoscenza dei diversi tipi di vetri e delle loro caratteristiche
  • Conoscenza della tecnologia vetraria
  • Conoscenza del disegno classico e progettuale
  • Conoscenza dei principi della meccanica, della geometria e del disegno per impostare al meglio misure e tolleranze di peso
  • Capacità di utilizzare le attrezzature per le lavorazioni del vetro
  • Capacità di effettuare la manutenzione di prodotti di vetro
  • Capacità di effettuare lavorazioni a caldo e di soffiatura del vetro in fornace
  • Capacità di effettuare lavorazioni a lume
  • Capacità di effettuare lavorazioni di incisione e molatura
  • Capacità di decorare il vetro  

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Orientamento ai risultati
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Orientamento al cliente/utente
  • Autonomia

Caratteristiche personali e attitudini

  • Manualità
  • Precisione

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: VETRAIO

Formazione

Per svolgere la professione di vetraio è sufficiente possedere la licenza media. 
Il percorso formativo ideale prevede il conseguimento del diploma di scuola superiore a indirizzo artistico oppure la frequenza di un corso professionale specifico. Si tratta di un mestiere che può essere appreso anche sul campo.

Come e dove lavora

Il vetraio svolge la sua professione solitamente all’interno di un laboratorio, nel quale può lavorare da dipendente o come titolare dell’esercizio. Nello svolgimento delle sue attività si relaziona con clienti, fornitori e, qualche volta, arredatori e mobilieri.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità 

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • Si