Diploma

Analista finanziario

Posted 1 anno ago

Descrizione

L’analista finanziario è la figura professionale che si occupa di analizzare la redditività di un’impresa, valutando i rischi e le opportunità dal punto di vista economico, finanziario e di mercato.

Cosa fa

  • Studia i documenti finanziari dell’azienda
  • Interpreta i dati di bilancio
  • Valuta la situazione finanziaria dell’azienda
  • Studia le caratteristiche dell’azienda: i beni che produce, il posizionamento, ecc.
  • Analizza il contesto e il mercato in cui l’azienda opera
  • Monitora le azioni delle aziende concorrenti
  • Rileva le prospettive di sviluppo dell’azienda nel medio e lungo periodo
  • Propone azioni di miglioramento finanziario
  • Valuta la redditività effettiva e potenziale dell’azienda

Competenze tecniche

  • Conoscenza della finanza aziendale
  • Conoscenza dell’economia aziendale
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche della contabilità generale, industriale e di gestione
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche del bilancio aziendale
  • Capacità di valutare gli investimenti aziendali
  • Capacità di applicare metodi di calcolo del patrimonio netto, degli indici di bilancio, ecc.
  • Capacità di utilizzare i metodi di valutazione patrimoniale, reddituale e finanziaria dell’azienda
  • Capacità di effettuare l’analisi finanziaria di un’azienda
  • Capacità di effettuare l’analisi dei mercati finanziari
  • Capacità di rilevare l’evoluzione del mercato di riferimento

Competenze trasversali

  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità decisionali

Caratteristiche personali e attitudini

  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Riservatezza

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di analista finanziario è necessario possedere un diploma di scuola superiore di tipo tecnico, con indirizzo amministrazione finanza e marketing. Per una migliore preparazione è consigliato frequentare corsi di formazione specifici o conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Scienze dell’economia e della gestione aziendale (Classe L-18)
  • Scienze economiche (Classe L-33)
  • Scienze statistiche, con indirizzo in metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie (Classe LM-82)
  • Scienze statistiche attuariali e finanziarie  (Classe LM-83)
  • Scienze dell’economia (Classe LM-56)

Come e dove lavora

L’analista finanziario svolge la sua professione presso agenzie finanziarie o istituti di credito o all’interno di grandi aziende, nell’area finanziaria, in cui può lavorare come dipendente o in qualità di consulente esterno.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Bassa

Mobilità  e trasferta

  • No