Qualifica Professionale

Cuoco

Posted 7 mesi ago

Descrizione

Il cuoco è la figura professionale che si occupa di organizzare le attività della cucina ed è responsabile della preparazione, predisposizione e presentazione delle pietanze all’interno delle imprese di ristorazione (ristoranti, alberghi, camping, fast food, mense, agriturismi, ecc.).

Cosa fa

  • Progetta i menù e partecipa, con il responsabile della ristorazione e il maître, al calcolo dei costi dei singoli piatti
  • Definisce la ricetta di ogni pietanza presente nel menù
  • Collabora con il responsabile della ristorazione per l’individuazione delle materie prime necessarie e la gestione degli approvvigionamenti, di cui controlla la qualità
  • Effettua valutazioni sui tempi di esecuzione del lavoro, soprattutto in relazione alle richieste provenienti dalla sala 
  • Prepara personalmente i piatti che richiedono maggiore esperienza e capacità professionale, e programma il lavoro degli aiutocuoco che eseguono i piatti più semplici
  • Prepara dolci e menù dietetici
  • Realizza piatti regionali, nazionali e internazionali
  • È responsabile della qualità di ogni singolo piatto, sia in termini di preparazione sia di presentazione
  • Risponde della sicurezza e del livello sanitario dei locali del reparto cucina
  • In base alle dimensioni dell’organizzazione in cui è inserito, può occuparsi della preparazione di un solo tipo di “piatto” (primi, secondi di carne o pesce, verdure, dolci)

Competenze tecniche

  • Conoscenza di una o più lingue straniere
  • Conoscenza della cucina locale, nazionale e internazionale
  • Conoscenza dei principi nutrizionali dei cibi
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche specialistiche della pratica culinaria (tecnica di preparazione dei piatti, cottura e conservazione dei cibi, corretto utilizzo delle attrezzature necessarie, ecc.)
  • Conoscenza e capacità di applicare i principi delle scienze dell’alimentazione, dell’eno-gastronomia, della dietologia 
  • Conoscenza e capacità di applicare i fondamentali principi di organizzazione del lavoro
  • Capacità di scegliere fornitori di materie prime qualificati

Competenze trasversali

  • Capacità organizzative
  • Cooperazione e lavoro di gruppo
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Spirito d’iniziativa
  • Manualità
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

Formazione

Per svolgere la professione di cuoco è necessaria una formazione teorico-pratica da acquisire presso istituti professionali a indirizzo servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera.
Il primo approccio al mercato del lavoro per il  cuoco avviene solitamente come aiutocuoco; può divenire cuoco nel tempo, solo acquisendo esperienza e specializzandosi ulteriormente.
Fondamentale è la partecipazione continua a corsi di perfezionamento.

Come e dove lavora

Il cuoco svolge la sua professione come lavoratore dipendente presso imprese di ristorazione di vario tipo (ristoranti, alberghi, camping, fast food, mense, agriturismi, ecc.). Il cuoco è diretto dallo chef (laddove presente) e affiancato dagli aiutocuoco e dagli inservienti di cucina. 
Con l’acquisizione di maggiore esperienza e specializzandosi ulteriormente, questa figura può aspirare al ruolo di chef responsabile di un reparto, e successivamente chef responsabile del servizio di cucina.
Il cuoco può anche diventare controllore di qualità in aziende di catering o dedicarsi all’insegnamento.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale
  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No