Diploma

Direttore di agenzia di viaggi

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il direttore di agenzia di viaggi è la figura professionale che, all’interno dell’agenzia, si occupa di tutti gli aspetti direttivi, gestionali e amministrativi; coordina le attività di assistenza e consulenza turistica ai clienti.

Cosa fa

  • Definisce le strategie aziendali e le politiche finanziarie, gestionali e di marketing dell’azienda
  • Coordina il lavoro del personale e tutte le attività dell’agenzia
  • Si occupa dell’ideazione, della pianificazione e della vendita dei viaggi e dei vari servizi offerti
  • Aiuta i clienti nella programmazione di viaggi personalizzati o nell’acquisto di pacchetti di viaggio già organizzati
  • Svolge attività di carattere amministrativo (es. tenuta della contabilità e fatturazione, gestione del personale, acquisizione, spedizione o archiviazione di cataloghi, ecc.)
  • Individua e seleziona i fornitori di servizi (tour operator, compagnie di trasporti, addetti di compagnie turistiche, altre agenzie di viaggi, e così via)

Competenze tecniche

  • Conoscenza di almeno due lingue straniere
  • Capacità di utilizzare i software per i servizi turistici (biglietteria, prenotazioni, ecc.) e di gestione commerciale
  • Conoscenza del mercato turistico
  • Conoscenza della normativa sulle agenzie di viaggio, sul turismo e sui trasporti
  • Conoscenza dei sistemi di produzione, promozione e commercializzazione dell’offerta turistica
  • Conoscenza della geografia turistica
  • Conoscenza delle scienze dell’amministrazione
  • Conoscenza e capacità di applicare i principi della tecnica del turismo
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di pianificazione e gestione dei flussi finanziari
  • Capacità di applicare i criteri di selezione dei fornitori
  • Capacità di elaborare preventivi

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di negoziazione
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Capacità decisionali
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Autocontrollo/resistenza allo stress
  • Flessibilità/versatilità

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • Professione QRSP: Direttore tecnico agenzie di viaggio
  • ISTAT: IMPRENDITORE, DIRETTORE, GESTORE, RESPONSABILE DI PICCOLA AGENZIA DI VIAGGIO
  • Professione THESAURUS: Direttore tecnico agenzia di viaggi

Area occupazionale

  • Direzione
  • Pianificazione e controllo
  • Servizi

Altri requisti

  • Iscrizione all’Albo

Formazione

Per svolgere la professione di direttore di agenzia di viaggi è necessario sostenere un esame per ottenere l’abilitazione, valida in tutta Italia, e successivamente iscriversi all’Albo della regione dove si intende esercitare la professione. I requisiti per accedere all’esame sono: maggiore età, diploma di istruzione secondaria, aver svolto, per almeno due anni, specifiche mansioni all’interno di un’agenzia viaggi.
Ogni regione ha la propria normativa in materia. Data la complessità dei compiti da svolgere, può essere utile conseguire una laurea tra le seguenti:

  • Scienze del turismo (Classe L-15)
  • Progettazione e gestione dei sistemi turistici (Classe LM-49)

Come e dove lavora

Il direttore di agenzia di viaggi lavora generalmente come dipendente per una sola agenzia, di cui può essere anche il titolare.

Varietà delle attività

  • Alta

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale
  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No