Laurea

Erborista

Posted 1 anno ago

Descrizione

L’erborista è la figura professionale che si occupa di approfondire la conoscenza delle erbe e delle piante officinali e delle loro proprietà terapeutiche e tossicologiche, e di gestire la gamma dei prodotti naturali destinati alla salvaguardia della salute.

Cosa fa

  • Prepara distillati e miscele a base di erbe e altri prodotti, generalmente destinati alla cura di disturbi di piccola entità (raffreddamenti, problemi digestivi, ecc.)
  • Si occupa della vendita, all’ingrosso e al dettaglio, di parti di piante (foglie, fiori, radici, ecc.) ed erbe e dei loro derivati, a scopo curativo, alimentare, cosmetico o dietetico
  • Ricerca nuovi preparati a base di erbe o piante
  • Studia nuovi orizzonti di ricerca e di applicazione delle erbe medicinali
  • Offre consulenza su prodotti realizzati a livello industriale.

Competenze tecniche 

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenza delle scienze erboristiche
  • Conoscenza della medicina naturale
  • Conoscenza delle scienze naturali
  • Conoscenza delle caratteristiche delle piante, delle loro proprietà e delle loro modalità di coltivazione
  • Conoscenza delle procedure di gestione, controllo e sviluppo delle attività di produzione e trasformazione delle piante e dei loro derivati
  • Conoscenza della normativa farmaceutica ed erboristica
  • Conoscenza dei principi di base dell’organizzazione aziendale e del marketing
  • Conoscenza delle norme che regolano la commercializzazione di prodotti erboristici
  • Capacità di gestire e controllare la trasformazione, l’uso e la commercializzazione delle piante officinali e dei loro derivati
  • Capacità di analizzare e utilizzare le piante in ambito terapeutico, cosmetico e alimentare.

Competenze trasversali

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità organizzative
  • Capacità di analisi
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di sintesi
  • Raccolta e gestione delle informazioni
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di programmare e pianificare le attività

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Propensione all’ aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: TECNICO ERBORISTA

Formazione

Per svolgere la professione di erborista è sufficiente possedere il diploma di scuola superiore, ma è necessaria una formazione specifica. Per un’adeguata preparazione è possibile frequentare un corso di laurea tra i seguenti:

  • Scienze e tecnologie farmaceutiche (Classe L-29)
  • Scienze biologiche (Classe L-13)
  • Biologia (Classe LM-6)
  • Farmacia e farmacia industriale (Classe LM-13)
  • Scienze della natura (Classe LM-60)
  • Scienze e tecnologie agrarie  (Classe LM-69)
  • Scienze e tecnologie forestali ed ambientali (Classe LM-73).

Come e dove lavora

L’erborista svolge la sua professione, generalmente come dipendente, presso poliambulatori di medicina naturale, erboristerie, farmacie, industrie, aziende di produzione e di commercio all’ingrosso e al minuto, ma anche in forma autonoma, ad esempio occupandosi di dirigere laboratori o esercizi commerciali.

Varieta’ delle attivita’

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente da solo

Grado di responsabilità 

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Media
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Alta

Mobilità  e trasferta

  • No