Laurea

Insegnante di scuola secondaria

Posted 12 mesi ago

Descrizione

L’insegnante di scuola secondaria è la figura professionale che si occupa di insegnare materie specifiche nelle scuole secondarie di 1° grado (scuole medie, allievi dagli 11 ai 13/14 anni) o di 2° grado (scuole superiori, allievi dai 14/15 ai 19 anni), per approfondire e sviluppare le conoscenze e le abilità da loro acquisite nei corsi di studio precedenti.

Cosa fa

  • Individua le attività didattiche e educative da svolgere e gli obiettivi da raggiungere attraverso ognuna di esse
  • Elabora il piano dell’offerta formativa (POF), in cui vengono indicate le linee guida del percorso educativo e formativo
  • Elabora i piani di studio personalizzati, in cui sono individuati gli obiettivi specifici per i singoli allievi
  • Prepara e tiene le lezioni in aula
  • Verifica e valuta la preparazione degli alunni attraverso interrogazioni e compiti in classe
  • Partecipa alle riunioni degli organi collegiali e collabora alle iniziative educative della scuola
  • Redige la documentazione delle attività didattiche e le schede di valutazione degli alunni
  • Segue corsi di aggiornamento
  • Svolge una funzione di orientamento per aiutare i ragazzi a fare scelte scolastiche/professionali adatte alle loro capacità e attitudini
  • Effettua, laddove necessario, interventi di comunicazione scuola-famiglia

Competenze tecniche

  • Conoscenza approfondita della propria materia di insegnamento (Italiano, Inglese, Matematica, Scienze, ecc.)
  • Conoscenza delle metodologie didattiche
  • Conoscenza degli interventi di primo soccorso
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche socio-psico-pedagogiche
  • Conoscenza e capacità di applicare le tecniche di motivazione degli studenti
  • Capacità di pianificare le attività didattiche
  • Capacità di gestire l’aula
  • Capacità di interpretare la comunicazione non verbale degli allievi
  • Capacità di verificare l’apprendimento degli allievi e il raggiungimento degli obiettivi didattici prefissati

Competenze trasversali 

  • Capacità di definire obiettivi e risultati attesi (pensiero strategico)
  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di ascolto
  • Capacità relazionali (empatia)
  • Capacità di sintesi
  • Capacità di gestione e sviluppo delle risorse umane
  • Orientamento al cliente/utente
  • Capacità di leadership

Caratteristiche personali e attitudini

  • Motivazione
  • Propensione all’aggiornamento

Inquadramento

  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT:

Area occupazionale

  • HR/formazione e sviluppo

Altri requisti

  • Tirocinio

Formazione

Per svolgere la professione di insegnante di scuola secondaria è necessario possedere una laurea magistrale nella disciplina di insegnamento; inoltre è necessario svolgere un anno di tirocinio formativo attivo di 475 ore sotto la guida di un insegnante tutor.

Come e dove lavora

L’insegnante di scuola secondaria svolge la sua professione come dipendente, generalmente presso istituti statali, che possono essere scuole secondarie di 1° (scuole medie, allievi dagli 11 ai 13/14 anni) o di 2° grado (scuole superiori, allievi dai 14/15 ai 19 anni).
Esiste anche la possibilità di lavorare, con distacco dall’insegnamento, presso altri tipi di amministrazione pubblica (università, istituti culturali, enti, associazioni, ecc.) oppure collaborare con altre scuole (previa autorizzazione del capo d’istituto) senza esonero dall’insegnamento della scuola di titolarità.

Varietà delle attività

  • Media

Integrazione

  • Lavora prevalentemente in team
  • Lavora inserito in più team

Grado di responsabilità

  • MEDIO/ALTA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Alta
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No