Qualifica Professionale

Montatore rvm

Posted 1 anno ago

Descrizione

Il montatore di rvm è la figura professionale che si occupa di comporre un video, collocando nella corretta successione le varie sequenze registrate nelle fasi di ripresa, in modo da legarle fra loro mantenendo la continuità narrativa e un ritmo adeguato al tipo di prodotto da realizzare (videoclip musicali, documentari, spot pubblicitari, ecc.)

Cosa fa

  • Fornisce al regista indicazioni sulla quantità/qualità di riprese da realizzare per evitare problemi in fase di montaggio
  • Carica sul computer il materiale girato e le tracce audio
  • Cataloga le immagini e i suoni in cartelle apposite, utilizzando vari criteri (l’ordine sequenziale, la tipologia di argomenti, ecc.)
  • Monta il prodotto selezionando le riprese migliori e quelle da scartare
  • Archivia il materiale scartato, in modo che questo sia sempre reperibile
  • Sincronizza video e audio
  • Verifica nel dettaglio l’adeguatezza del ritmo narrativo alle specifiche del prodotto da realizzare
  • Ritocca alcune immagini per migliorare la qualità del prodotto finale
  • Trasferisce il prodotto montato su vari supporti

Competenze tecniche

  • Conoscenza della lingua inglese
  • Conoscenze informatiche di base
  • Conoscenze di base di elettronica e informatica
  • Conoscenza del mondo della regia e del montaggio
  • Conoscenza del linguaggio tecnico del montaggio
  • Conoscenza e capacità di utilizzare i vari supporti audio-video (es. videocassette, dvd, ecc.)
  • Capacità di utilizzare software di elaborazione video digitali (es. Vega, Studio, Prèmiere, ecc.)
  • Capacità di applicare criteri di valutazione tecnica e artistica del girato
  • Capacità di comprendere le tematiche legate al video da produrre
  • Capacità di utilizzare software di montaggio video (Final cut, Avid Prèmiere, ecc.)

Competenze trasversali

  • Capacità comunicative (scritto e/o orale)
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Raccolta e gestione delle informazioni

Caratteristiche personali e attitudini

  • Propensione all’ innovazione
  • Spirito d’iniziativa
  • Precisione
  • Propensione all’ aggiornamento
  • Creatività

Inquadramento

  • Lavoratore autonomo
  • Lavoratore dipendente
  • Lavoratore parasubordinato

Classificazione su tassonomie standard

  • ISTAT: MONTATORE RVM

Formazione

Per svolgere la professione di montatore rvm è sufficiente possedere una qualifica professionale, ma è necessario coniugare una buona preparazione tecnica di base con una forte sensibilità artistica. Il percorso formativo ideale prevede la frequenza di un corso di montaggio oppure il conseguimento di una laurea artistico-umanistica tra le seguenti, unita a 3-5 anni di esperienza come aiuto-montatore:

  • Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda (Classe L-3)
  • Scienze dello spettacolo e produzione multimediale (Classe LM-65)

Come e dove lavora

Il montatore di rvm svolge la sua professione come free-lance (autonomamente) oppure come dipendente di società specializzate nel montaggio, nella post-produzione o nella fornitura di servizi audiovisivi. In particolar modo opera nel campo della pubblicità, dei video-clip e della documentaristica, relazionandosi con il regista, i fonici di studio e l’assistente al montaggio.

Varieta’ delle attivita’

  • Alta

Integrazione

  • Lavora con un’integrazione con gli altri di tipo sequenziale
  • Lavora prevalentemente in team

Grado di responsabilità

  • MEDIA

Grado di autonomia

  • Autonomia rispetto al contenuto del lavoro: Media
  • Autonomia rispetto alle modalità  di esecuzione: Alta
  • Autonomia rispetto ai tempi di lavorazione: Media

Mobilità  e trasferta

  • No